Risparmiare con i coupon: come fare? [Guida definitiva]

Dove trovare i coupons in Italia da stampare


Adesso che hai organizzato la tua dispensa, puoi iniziare ad occuparti del modo per riempirla di prodotti in offerta ed iniziare finalmente a risparmiare. Ricorda che non riempirai la tua dispensa con una sola spesa: occorrerà del tempo perché, per un ottimale risparmio, dovrai trovare le giuste offerte per trarne almeno il 50% di sconto.

Leggi anche: Buoni sconto: si possono stampare in bianco e nero?

I buoni sconto spesa sono dei coupon stampabili offerti da varie marche produttrici, generalmente dei marchi più famosi e conosciuti (Nivea, Henkel, P&G, Amadori, Algida, solo per citarne alcuni).

Per stamparli occorre (quasi) sempre una registrazione: anche se questo inizialmente può essere una seccatura, una volta creato il tuo account utilizzerai sempre gli stessi dati per la stampa dei buoni sconto disponibili. Quindi vale la pena impiegare una mezz’oretta per iscriversi ai siti che offrono buoni sconto, che sono i seguenti (di seguito ti spiego dove trovarli e come utilizzarli al meglio)

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook oppure seguici su Telegram! Puoi anche iscriverti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!