, ,

Oltre 100 modi per risparmiare su tutto e spendere meno

Risparmiare è bene, risparmiare su tutto e spendere meno è ottimo! Riuscire a risparmiare quanto più possibile a fine anno può essere un’impresa, ma anche una grande soddisfazione, non solo personale ma anche per il nostro portafogli. Cambiare le tue sorti finanziarie è possibile, partendo semplicemente da alcuni accorgimenti ed attenzioni nella vita di tutti i giorni.

Per approfondire: Come risparmiare in modo concreto (funziona!)

100 modi per risparmiare su tutto

Spesso sono proprio le piccole cose di tutti i giorni che ci aiutano nell’impresa dello “spendere di meno” per aver più soldi nelle nostre tasche. Alcuni consigli sono scontati, ma proprio per questo motivo spesso trascurati!

Partiamo anche dalle piccole cose; spesso sono proprio i consigli più ovvi a permetterci di risparmiare.

Vuoi risparmiare su tutto? Inizia a leggere!

Consigli generali per risparmiare sui consumi

– Spegni le luci delle stanze che non stai usando

– Non lasciare scorrere l’acqua inutilmente (ad esempio mentre lavi i denti)

– Installa uno sciacquone per water a ridotto spreco di acqua

– Utilizza tende bianche o molto chiare per far entrare più luce dalle finestre

– Preferisci la doccia al bagno

– Isola la soffitta per ridurre la dispersione di calore

– Utilizza termostati programmabili risparmiare soldi a fine anno

– Mantieni il termostato dei termosifoni a non più di 18 gradi

– Evita di utilizzare il climatizzatore fino a quando non ne puoi proprio più

– Utilizza solo elettrodomestici a basso consumo energetico

– Mantieni puliti i tuoi elettrodomestici per ridurne i consumi e l’efficenza

– Spegni il forno qualche minuto prima del termine del tempo di cottura. Il cibo continuerà a cuocere ugualmente!

– Utilizza gli elettrodomestici solo fuori dalle fasce orarie a prezzo pieno

– Quando utilizzi il forno, cerca di utilizzarlo per cuocere più pietanze e non solo una

– Al posto del condizionatore, utilizza un ventilatore che ha un minor consumo energetico

– Cerca di impostare la lavatrice sempre a 30° o meno; in caso di macchie persistenti, utilizza uno smacchiatore

– Installa degli erogatori di acqua (ad esempio in bagno) che si miscelano con l’aria per ridurre i consumi

– Stendi perfettamente i panni, così eviterai di stirarli!

– Scollega sempre gli apparecchi che non utilizzi. Lo sai quanto consuma uno stand-by?

Vai a pagina 2 >>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *