Paraspifferi per le finestre fai da te

In inverno anche un leggero filo d’aria può essere davvero molto fastidioso: ogni spiffero consente una piccola ma costante dispersione di calore, facendo salire il prezzo della bolletta del riscaldamento e rendendo meno efficiente la nostra casa. Ecco allora delle semplici ed utilissime idee per realizzare dei paraspifferi per le porte e le finestre con il Fai da te! Così risparmierete due volte!

In linea generale possono essere realizzati riciclando avanzi di stoffa dando loro la forma di un “serpentello”. Ma esistono anche altri sistemi più semplici ed efficaci, come quello che puoi vedere nella foto qui sotto.

Per realizzare questo paraspifferi è stato utilizzata la copertura per tubi in gomma, che puoi acquistare presso qualunque negozio di brico, ma anche online seguendo questo link.

Le gomme sono state poi avvolte ed incollate su un pezzo di stoffa: con questo sistema puoi eliminare gli spifferi che passano sotto le porte e sostituire spesso (o lavare) la stoffa decorativa. Un sistema economico che ti aiuterà a mantenere più calda la tua casa.

Paraspifferi per le finestre fai da te

Autore.

Leggi anche: Come fare l’autolettura dei consumi con Eni

Scarica coupon e ricevi premi con questa App:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *