Zalando Second hand: cosè e come funziona

Perché scegliere Zalando Second Hand? Il servizio che ha preso il via oggi sulla piattaforma ufficiale del famosissimo brand della moda e lifestyle promette già di avere un grande riscontro di pubblico. Sono infatti moltissimi i giovani e meno giovani che vedono nell’abbigliamento di seconda mano una risposta concreta per una moda più sostenibile.

Pubblicità

Scopriamo insieme di cosa si tratta e quali vantaggi offre.

Zalando Second Hand: nuova vita ai capi di seconda mano

Sono soprattutto i giovanissimi (la cosiddetta Generazione Z di età compresa tra i 18 e i 24 anni) a ritenere che i brand più famosi dovrebbero offrire sulle loro piattaforme la possibilità di vendere acquistare capi di seconda mano per tutelare l’ambiente e avere un impatto sociale positivo. La moda viene oggi vista non più solo come abito di un certo taglio o colore, ma soprattutto come scelta che riflette i propri valori, tra cui la salvaguardia del pianeta, anche attraverso il riciclo dei capi di abbigliamento.

E in risposta a questa richiesta Zalando ha reso attivo da oggi, 22 aprile 2021, il servizio che permette, appunto, di rispecchiare appieno quei valori, con una sezione dedicata proprio al Second Hand.

Pubblicità:

Come funziona Second Hand Zalando

Il funzionamento è abbastanza semplice: basterà scegliere i capi che non vogliamo più (purchè siano in buone condizioni), caricare una foto del prodotto, indicare la marca e la categoria per ricevere una valutazione da Zalando.

Clicca qui per vedere tutti i dettagli.

Coloro che già sono registrati allo store e hanno già effettuato acquisti (magari approfittando degli incredibili sconti Zalando Privè) potranno vedere in automatico tutti gli articoli già scelti in passato e aggiungere quelli eventualmente acquistati altrove. Tra i capi di abbigliamento presenti nell’elenco potranno scegliere quelli che desiderano vendere con pochi click.

Gli oggetti posti in vendita verranno sottoposti ad un controllo qualità da Zalando prima di essere catalogati e resi disponibili per milioni di utenti. Le condizioni di vendita applicate, in merito a costi di spedizione, sistemi di pagamento accettati e modalità di reso, sono le stesse che il brand applica ad ogni capo nuovo.

Una volta venduto un articolo chi lo ha posto in vendita potrà scegliere se ricevere un buono Zalando oppure destinare il ricavato a uno dei due partner collegati (Croce Rossa e WeForest).

Zalando e l’impegno per la sostenibilità

Nel farsi promotore di questa iniziativa che è sicuramente importante per la salvaguardia del pianeta, Zalando non solo ha dimostrato di avere a cuore tutte le problematiche ambientali ma ha saputo fare ulteriori scelte in linea con l’impegno a favore della sostenibilità. Tutti i capi della categoria Second Hand venduti sulla piattaforma vengono spediti in packaging privi di plastica e realizzati con carta riciclata.

Indubbiamente l’impegno che sta mettendo Zalando per la salvaguardia ambientale è altissimo, e si fa ancor più forte con la pubblicazione di un decalogo che racchiude alcune raccomandazioni per produttori di capi di abbigliamento e consumatori di fare enormi passi avanti verso la moda sostenibile. Se da un lato infatti, un gran numero di giovani e giovanissimi si è detto particolarmente attento alle problematiche ambientali, arrivando a dichiararsi pronto a boicottare quelle aziende che non operino in un’ottica di tutela del pianeta, dall’altro sembrano invece fare fatica a trasformare le loro priorità in materia di sostenibilità in decisioni di acquisto.

Sicuramente il brand del lifestyle ha dato un importante incentivo, e con la creazione della sezione Second Hand Zalando ha voluto consentire a tutti i consumatori di fare scelte sostenibili, offrendo la soluzione per chiudere il cerchio.

Noi siamo sicuri che questa importante iniziativa riscuoterà enorme successo e tu? Seguendo questo link potrai avere accesso alla sezione Zalando Second Hand e fare la tua parte nella salvaguardia del pianeta.

Potrebbe interessarti anche: