Cosa sono i concorsi “Rush and Win”

Alcune aziende indicono concorsi denominati “Rush&Win”, letteralmente tradotto come “corri e vinci”. Sono particolari manifestazioni a premio basate sulla velocità, in cui i primi a compiere una determinata azione vengono premiati. Ma come funzionano e cosa sono nello specifico i Rush&Win? Vediamolo insieme!

Cosa sono i concorsi “Rush and Win”?

I Rush&Win sono sicuramente meno frequenti rispetto ai classici concorsi a premio, ma molti promotori stanno cominciando a proporli, quindi è il caso di approfondire. Ne è un esempio il nuovo concorso Balocco festaggia 90 anni che ha permesso, in poche ore, a tanti consumatori di vincere una macchina per caffè Vergnano solamente grazie alla loro rapidità!

Si tratta di meccaniche particolari, in cui viene chiesto ai partecipanti di completare più velocemente possibile una determinata azione per vincere il premio in palio.

A titolo esemplificativo potrebbe essere l’invio di un sms con un determinato testo, l’accumulo di un tot di punti, la registrazione ad un sito internet o di scattare una fotografia con determinate caratteristiche pubblicandola sui social.

Rush&Win: quali sono le regole da rispettare da parte del promotore

Come tutti i concorsi a premio, anche i Rush&Win devono attenersi a determinate regole, pena l’invalidità e l’irregolarità della manifestazione. Eccone un breve riassunto:

1) Deve essere chiaro e palese il numero di vincitori e si deve essere in grado di fornire una prova sulla loro velocità. Esempio: orario di invio dell’sms, ora in cui è stata fatta la registrazione, filmato o audio e così via.

2) Chi non vince deve avere la possibilità di partecipare ad un’estrazione finale o all’assegnazione di eventuali altri premi, anche diversi da quelli della modalità Rush&WIn

3) Al termine della manifestazione un notaio o un funzionario camerale incaricato deve verbalizzare l’elenco dei vincitori. Ai fini della verifica sulla regolarità, il promotore deve essere in grado di fornire le prove sull’assegnazione dei premi.

4) Non è da considerarsi Rush&Win un concorso in cui l’azione determina una preselezione per decidere i partecipanti al concorso vero e proprio. Esempio: non rientrano in questa meccanica i concorsi in cui i primi ad inviare un determinato sms parteciperanno alla futura estrazione finale.

Non c’è dubbio che questa modalità di concorso stia avendo enorme successo da parte del pubblico in quanto più semplice, immediata, divertente. Sono sempre di più i marchi, società promotrici e negozi scelgono questa meccanica per coinvolgere in maniera più diretta i consumatori.

Leggi anche: Spese a carico dei vincitori. Quali sono?

Cosa sono i concorsi "Rush and Win"

Scarica coupon e ricevi premi con questa App:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.
Concorso Misura Stevia

Concorso Misura Stevia: vinci viaggi e altri premi

Concorsi a premio: quali sono i costi a carico dei vincitori

Concorsi a premio: quali sono i costi a carico dei vincitori?