Come ridurre il peso delle foto (utile per gli scontrini)

Vuoi sapere come ridurre il peso delle foto di uno scontrino, da inviare magari ad un concorso con acquisto o necessarie per partecipare alle varie promozioni come i provami gratis? Spesso le foto che testimoniano l’avvenuto acquisto di un prodotto vengono caricate direttamente dal telefonino e quando poi proviamo ad inviarle ci accorgiamo che il loro peso è eccessivo. Devi infatti sapere che le immagini sono tra i file con peso maggiore (seconde solo ai video).

Pensa che una foto scattata con una fotocamera da 8 Megapixel è grande circa 3 Mb. In linea teorica una fotografia con un maggior numero di Pixel si presenta con una migliore qualità dell’immagine, ma non devi certo partecipare ad un concorso di fotografia: devi semplicemente inviare l’immagine dello scontrino che ti da diritto a ricevere il tuo premio. Ti basterà perciò che l’immagine ottenuta sia ben visibile (controlla sempre che gli importi siano leggibili).

Eccoti adesso alcuni piccoli suggerimenti con i quali potrai alleggerire il peso delle tue foto ed inviarle poi senza problemi.

Come fare foto che pesano di meno

Il primo trucchetto per avere a disposizione foto che pesano di meno è senza dubbio quello di scattarle alla luce del sole. Può sembrare superfluo, ma posso assicurarti che una foto scattata all’interno della casa con l’ausilio della luce artificiale pesa molto di più.

Ricorda che anche i lati della foto occupano spazio (e quindi pesano), per cui un’ottima soluzione potrebbe essere quella di ritagliarli. Basta utilizzare lo strumento di modifica foto del tuo telefonino per ritagliare la foto dello scontrino, eliminando tutto quello che è in eccesso, lasciando ben visibile solo lo scontrino come l’esempio qui sotto:

Se questi piccoli accorgimenti non dovessero bastare potrai sempre utilizzare uno dei tanti programmi disponibili online per ridurne le dimensioni. In genere sia i software online che quelli che richiedono un’installazione sul pc o sul dispositivo sono abbastanza intuitivi da usare.

Se il tuo obiettivo è quello di comprimere la foto di uno scontrino d’acquisto una volta ogni tanto un programma online dovrebbe essere più che sufficiente. In questo modo non dovrai installare nessun programma o estensione e potrai ottenere i risultati sperati assolutamente gratis. Se è vero che con un software installato non avrai nessuna limitazione è pur vero che molti di loro prevedono l’utilizzo dietro acquisto della licenza, oppure offrono versioni di base free (praticamente identiche a quelle che trovi nei programmi online) e versioni Premium a pagamento.

Ma quali sono i migliori programmi online per alleggerire le foto scattate con lo smartphone? Noi te ne proponiamo due che ci sembrano davvero ottimi. Entrambi sono compatibili sia con sistema Windows che Linux con Mac OS.

Una delle più utilizzate è sicuramente Compress.JPEG.com. La sua facilità di utilizzo è garantita da una interfaccia grafica minimalista, che però sa trasformarsi in un potente strumento per alleggerire le foto. Questo software ha un unico difetto: consente di comprimere le foto solo nel formato JPG e JPEG.

Un altro buon programma online è sicuramente CompressNow, un sito web disponibile anche in lingua italiana. Oltre ai formati JPG e JPEG consente di avere foto più leggere anche in PNG e GIF. Le foto possono essere caricate da pc o da qualsiasi altro device esterno, vengono salvate nel sistema interno e poi eliminate 30 minuti dopo averle compresse per garantire il massimo rispetto della privacy.

Questi due programmi online per la compressione delle foto sono soltanto alcuni dei tantissimi disponibili in rete e con una rapida ricerca sul web potrai sicuramente trovare quello più adatto alle tue esigenze.

Una volta trovato il programma online che fa per te potrai così ridurre il peso della foto del tuo scontrino, inviarla ed incrociare le dita. Pronta? Noi facciamo il tifo per te!