Chi produce i prodotti a marchio del supermercato: ecco la risposta

Vi siete mai chiesti chi è che produce i prodotti a marchio dei supermercati? Negli scaffali dei vari punti vendita è sempre più facile imbattersi in prodotti alimentari “no logo”, ossia riportanti il marchio del supermercato in cui ci troviamo.

Pubblicità:

Ormai quasi ogni supermercato o discount ha la propria linea di prodotti ma…. vi siete mai chiesti chi sono li produce? Nelle etichette è sempre indicato il nome del produttore, e se vi soffermate a leggerle potreste rimanere esterrefatti!

Prodotti a marchio Coop, Lidl, Esselunga, Tigros, Auchan, Ali, Aliper o di altri supermercati: quante volte li avete visti sugli scaffali? Ebbene, quello che sto per svelarvi su questi prodotti detti anche Private Label potrebbe stupirvi.

Leggi anche: Strategie per risparmiare quando si fa la spesa

Prodotti a marchio del supermercato: chi li produce?

Forse non ci crederete, ma a realizzare queste linee di prodotti sono in realtà i grandi marchi che, tramite accordi commerciali, distribuiscono i prodotti differenziandoli con una confezione “anonima” (private label), ossia riportante il nome della linea del supermercato per il quale lo stanno producendo.

Per rendersene conto, basta fare attenzione all’etichetta dei prodotti e in particolar modo allo stabilimento di produzione. Ne scoprirete delle belle! Molto spesso, i prodotti all’interno sono praticamente identici a quelli di marca. Anche la confezione è pressoché identica, se non per la stampa grafica dell’etichetta differente.

Se vi accorgete che un prodotto del supermercato è identico ad uno di marca, provate a leggere l’etichetta posteriore per confrontare gli stabilimenti di produzione: probabilmente sono gli stessi!

Lo sai chi produce i prodotti LIDL?

I savoiardi sono sicuramente biscotti molto usati sia per la colazione che per preparare deliziose ricette. Se come me amate il tiramisù sapete bene di cosa parlo. Spesso per le nostre preparazioni più golose cerchiamo il meglio: ma lo sapevate che i savoiardi Lidl sono in realtà prodotti dal marchio Vicenzi? Ed è sempre il colosso veronese a produrre e confezionare gli amaretti Realforno Lidl.

Stessa cosa anche per molte merendine: i plumcake allo yogurt Nastrecce sono prodotti da Mister Day, gruppo Vicenzi, mentre i croissant alla crema Lidl sono un prodotto Mulino Bianco.

Ma non sono solo i prodotti dolci a “nascondere” sorprese nell’etichetta. Sapevate che a “preparare” il riso Carosio Lidl è il marchio Curti, mentre è il riso Scotti quello che è racchiuso nella maxi confezione da 2 kg di riso Robigna Lidl. E che la pasta di Gragnano “Italiamo” è prodotta nientemeno che da Pasta Liguori? Adorate le chips? Vi interesserà sapere che le patatine Pandal Lidl sono prodotte da Amica Chips!

Chi produce i prodotti a marchio Coop?

Anche i prodotti dei supermercati Coop sono in realtà realizzati dai grandi marchi. Fare la spesa alla Coop non solo permette così di accedere a sconti, promozioni e concorsi che il supermercato periodicamente propone, ma anche di garantirsi l’alta qualità di prodotti delle grandi marche a prezzi più bassi.

Le Fette biscottate Coop sono prodotte da Colussi, la birra COOP è prodotta da Pedavena, Panettone e Pandoro Coop sono prodotti da Maina ed i Pannolini Coop sono prodotti negli stabilimenti Huggies.

Spesso considerati prodotti sottomarca quelli messi a disposizione con il marchio Coop “celano” in realtà grandi marchi, famosi e reclamizzati sullo schermo e nelle riviste.

Se a produrre gli amaretti Coop è il brand Vicenzi, i biscotti Coop arrivano direttamente dagli stabilimenti Galbusera. Leggendo poi sull’etichetta degli spaghetti Coop scoprirete che l’ingrediente principale per i vostri primi piatti arriva dal Pastificio Rummo, un marchio che sicuramente non ha bisogno di presentazione tra gli amanti della buona tavola, o che a produrre il riso Coop Thai è in realtà Scotti.

E se per condire una bella insalatona estiva scegliete l’olio extra vergine e l’aceto di mele bio Coop, avrete la stessa qualità dell’olio EVO Monini e dell’aceto Ponti.

Prodotti a marchio Esselunga, chi li produce?

Il famoso superstore dove milioni di italiani fanno la spesa settimanale, e che offre anche un servizio a domicilio pratico ed efficace, segue la stessa linea appena descritta e per i suoi prodotti a marchio si affida ad aziende che hanno fatto della qualità il loro fiore all’occhiello.

Le treccine Esselunga provengono dagli stabilimenti F.B.F. SpA del Gruppo Bauli, mentre molte varietà di caffè Esselunga sono prodotte da Pellini e da Caffè Vergnano. Rigoni di Asiago produce invece il miele di acacia bio Esselunga e la marmellata Esselunga top e quella bio.

I grissini Esselunga arrivano da GrissinBon, mentre i cracker salati sono prodotti da Galbusera. E per olio, aceto e condimenti Esselunga si affida a Mutti, mentre a rifornire il supermercato di molti prodotti a base di pomodoro ci pensa Conserve Italia.

Chi produce i prodotti Eurospin

Molte sono le sorprese che il discount riserva a chi lo sceglie per i rifornimenti giornalieri, settimanali o mensili. Se da un lato il discount non permette nessuna raccolta punti, come invece fanno altri supermercati, dall’altro propone concorsi periodici, offerte e promozioni, sembrano conquistare sempre più persone attente al risparmio e alla convenienza. Io ho approfittato dell’incredibile promozione “padella saltapasta a 1€e posso assicurarvi che i miei primi piatti hanno un sapore speciale. Per l’ingrediente principale da passare nella padella mi affido alla pasta di Gragnano che il discount vende sotto il proprio marchio, e che arriva da Il Vecchio Pastificio di Gragnano di Napoli.

Ma non è solo la pasta Eurospin ad essere proposta in una veste leggermente diversa, ma con la stessa qualità dei grandi marchi. La pizza surgelata Eurospin viene infatti prodotta da Roncadin, mentre i krumiri del discount sono gli stessi di quelli venduti a marchio Bistefani. Leggendo l’etichetta del parmigiano reggiano DOP 30 mesi Eurospin scoprirete che a produrlo è Parmareggio, mentre il pecorino toscano DOP stagionato viene prodotto da Rocca Toscana Formaggi.

Perchè comprarli?

Comprarli i prodotti Private Label significa ottenere un significativo risparmio sulla vostra spesa quotidiana. Ma come è possibile che la pasta Fior Fiore Coop sia la stessa del Pastificio Liguori, pur costando molto meno? O che il latte UHT Coop sia prodotto da Granarolo e venduto a un prezzo molto inferiore?

I supermercati e i discount acquistano grandi quantità di prodotti dai brand più celebri, ottenendo così prezzi inferiori pur senza penalizzare la qualità. Successivamente li confezionano apponendo il proprio marchio, e riportano sul retro dell’etichetta il nome dell’azienda che li ha prodotti.

Con i prodotti a marca del distributore i consumatori possono così avere la stessa qualità garantita dalle grandi marche a prezzi decisamente inferiori. Imparare a riconoscere i vostri prodotti preferiti fra quelli “senza marchio” vi aiuterà così a risparmiare tantissimo. Perché pagare di più per lo stesso prodotto che si differenzia solo per la confezione?

Potrebbe piacerti anche:

Altre letture consigliate: