Orto in casa: 3 idee green da imitare!

Realizzare un orticello in giardino o in terrazzo è un ottimo modo per risparmiare con l’orto in casa: oltre alla soddisfazione personale, realizzando (anche un piccolo) orto in casa si ha la possibilità di avere verdure di stagione sempre a portata di mano con la certezza di averle cresciute senza l’utilizzo di additivi chimici nocivi per l’uomo e per l’ambiente.

Pubblicità

Inoltre, se si dispone di spazio a sufficenza, il risparmio economico può diventare davvero importante per il bilancio familiare.

3 idee green per ottimizzare l’orto in casa

Ma possiamo rendere ancora più efficente in nostro orticello? Certo che si! Guarda i 3 suggerimenti che abbiamo raccolto in rete per rendere il tuo orto ancora più green, rispettando l’ambiente e risparmiando ulteriore denaro.

Utilizza i gusci d’uovo per far germogliare le piante

Per un orto in casa all’insegna del rispetto dell’ambiente, utilizza i gusci d’uovo per far crescere i germogli delle piantine che aggiungerai al tuo orto. Il guscio, che normalmente butti via nei rifiuti riciclabili, contiene delle proprietà preziose che aiuteranno la cresciata delle tue piante.

Pubblicità:

Il guscio d’uovo puù essere utilizzato come un vero e proprio vasetto, da riempire con terra e con i semi che vuoi piantare.

Inoltre, quando la piantina avrà raggiunto le dimensioni idonee per essere piantate in terra, potrai inserire la piantina completa di guscio; questo infatti si decomporrà nel terreno fertilizzandolo.

Ricorda che i gusci d’uovo frammentati sono perfetti anche per tenere alla larga le lumache e le chiocciole dalle tue piantine: sbriciola dei gusci e cospargili intorno ad esse per proteggerle da questi animaletti.

Utilizza i fondi del caffè per fertilizzare le piante

Conferva i fondi del caffè per ottenere un ottimo fertilizzante per il tuo orticello o le tue piante da vaso. Mischiato con il terriccio infatti, il fondo del caffè contiene tantissime proprietà utili per una buona cresciata delle tue piante. I fondi del caffè infatti non sono acidi, in quanto la componente “acida” rimane in gran parte nel caffè che beviamo!

Sfrutta l’acqua piovana per annaffiare l’orto!

Sfrutta l’acqua piovana per annaffiare l’orto! Esattamente come facevano i nostri nonni, possiamo risparmiare denaro ed acqua raccogliendo ed utilizzando quella piovana.

Per realizzare un comodo sebatoio di acqua, vi basta porre un contenitore capiente in prossimità di una grondaia; l’acqua che scorre nella grondaia, andrà a riempire il vostro serbatoio green ogni volta che pioverà!

Se siete abbastanza abili, potete aggiungere un rubinetto al vostro contenitore (che va posto sempre in basso!) che potrete comodamente collegare ad un tubo di gomma che vi aiuterà ad annaffiare il vostro orto o le vostre piantine del giardino.

Con questi 3 semplici suggerimenti, realizzerete un orto davvero efficente ed a basso impatto ecologico!

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche:

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook oppure seguici su Telegram! Puoi anche iscriverti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!