Questo sito contribuisce alla audience di
Benvenuto!

Registrati gratis per accedere a tutte le discussioni e condividere le occasioni di risparmio!

  1. Daiana

    Daiana Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    20 Novembre 2009
    Messaggi:
    15.116
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    ho trovato questo appello:
    "Qualche giorno fa una nostra amica insegnante ci raccontò di uno strano tema fatto da un suo alunno a scuola. In questo compito il ragazzino descriveva come la nonna riempisse la vasca da bagno e ci annegasse dentro cani e gatti. La maestra inizialmente credeva si trattasse di uno scherzo, ma nel dubbio chiese spiegazioni a questo ragazzino. Lui scoppiando a piangere le raccontò che sua nonna, contadina settantenne proprietaria di una terra in provincia di Caserta, utilizzava questo metodo per eliminare le cagne e le gatte che facevano troppi figli e spesso anche i loro cuccioli. Domenica ci siamo messe in macchina e siamo state a casa di questi esseri che non riesco nemmeno a definire persone. Ci ha aperto la porta l'"affogatrice" in persona, 70 anni almeno e nessun dente in bocca, che serenamente e candidamente ci ha spiegato (rigorosamente in dialetto: abbiamo faticato non poco a capire) che questi cani e gatti fanno troppi figli e quindi lei risolve in questo modo il problema.
    Le abbiamo fatto notare che gli animali se sterilizzati non si riproducono e lei ci ha accusate di essere cattive e che lei queste cose contro natura non le fa, tanto è più semplice mettere il tappo e riempire la vasca. Ora, prima di denunciarla, perchè la denunceremo, dobbiamo ASSOLUTAMENTE toglierle gli animali superstiti che sono le prossime vittime designate: la prima della lista la gattina tricolore che è colpevole di riprodursi troppo spesso e subito dopo di lei le altre due cagnette i cui sguardi terrorizzati potete vedere in queste foto. Quando le abbiamo detto che è reato uccidere gli animali lei ridendo ha detto....e che fanno mi arrestano?? Ora per piacere aiutateci a togliere di lì queste povere bestie che hanno assistito all'assassinio di tutti i loro compagni di sventure; chi ha da offrirci stallo per la famiglia di gattini e le due cagnoline? Vorremmo evitargli il canile ma se la situazione dovesse degenerare meglio in canile che morti. Poi quando gli animali saranno al sicuro la denunceremo; se lo facessimo prima non avendo prove se non la testimonianza di un bambino di 10 anni rischiamo che lei li uccida subito... Vi prego, aiutateci, perchè noi davvero siamo sconvolte da questa ennesima prova dello schifo del genere umano...."

    Aggiornamenti 06 giugno:
    "Abbiamo trovato stallo per mamma e gattini ed anche qualche adozione, per le cagnette invece nessuno ha dato disponibilità per cui al momento se non troveremo uno stallo casalingo, le cagnette nel fine settimana le metteremo in pensione mentre la famiglia di micetti andrà a casa di una volontaria.
    A coloro i quali ci scrivono per dirci che è meglio il canile o il gattile
    vorremmo dire che una affermazione del genere può provenire solo da chi non ci ha mai messo piede nei canile o nei gattili convenzionati in campania.
    Questi animali non hanno profilassi vaccinale e se sono fortunati morirebbero velocemente oppure se lo sono meno morirebbero in gabbia dopo qualche mese senza ricevere cure.
    Per cui a parte l'aiuto a parole se qualcuno ha stallo per le cagnette si faccia avanti altrimenti come già detto nel fine settimana le porteremo al sicuro in una pensione.

    Contatti:
    Irene 3280997426 (ore 17-19) irenemagni@libero.it
    Sabrina 3384307229 sabrina.testa@alice.it

    Amiche di Lù Adotta un amico a 4 zampe !! Luogo: CASERTA

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]
     
  2. Daiana

    Daiana Risparmiatore Esperto

    Blog Posts:
    0
    Registrato:
    20 Novembre 2009
    Messaggi:
    15.116
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Riferimento: CASERTA: gattini e due cagnoline stanno per essere AFFOGATI

    Aggiornamento:
    I micetti e la mamma sono in salvo, a breve prenderemo anche le cagnoline...




     
Sto caricando...
Top