Questo sito contribuisce alla audience di

Autore

matteowerner

Nuovo utente, Maschio
Messaggi:
0
Piaciuto:
0
Punti:
0
Blog Posts:
3
1. Terreno e luogo
Un luogo solare con un terriccio ben drenato è ideale per le fresie. Una leggera ombra andrà anche bene, così come sollevare il livello del terreno di due pollici nel caso l’acqua si stagni intorno alle radici. Aggiungi concime o altro materiale organico per arricchire la qualità del terriccio.

2. Piantare
Pianta i bulbi di fresia a circa 2 pollici di profondità e 4 pollici di distanza. Assicurati che le punte si rivolgano verso l’alto.

3. Per piantare un giardino di fresie in giardino:
Nel clima Europeo, i cormi preparati possono essere usato. I cormi preparati sono quei cormi di fresia che sono stati trattati col calore. Questi possono essere piantati in autunno per fiorire in una serra in primavera, o all’esterno per fiorire in estate. Dai alle piante un nutrimento ricco di potassa, come del succo di comfrey, per esempio.

Se il terreno tende a stagnare, puoi valutare se le pozze rimangono sul terreno dopo cinque o sei ore di forte pioggia. Se questo è il caso, dovresti alzare il livello di un paio di pollici intorno ad ogni pianta.

Annaffiale ogni settimana, giusto il necessario per mantenere il terreno umido, durante il periodo di crescita attiva. Continua ad annaffiare le piante di fresia anche dopo che la stagione di fioritura è finita, finché il fogliame continua a rimanere verde. Rimuovi il fogliame solo dopo che è diventato giallo e comincia a diventare marrone, e poi conservalo in un luogo freddo e asciutto.

4. Per piantare bulbi di fresia nei vasi:
Puoi piantare circa sei bulbi in un vaso con un diametro di circa cinque pollici. Piantali a due pollici di profondità con la punta rivolta verso l’alto. Il materiale per l’invasatura è disponibile alla tua locale società orticola o vivaio. Usa un composto ricco e argilloso, per fargli crescere bene. Puoi aggiungere della presa extra per drenare il terreno. La proporzione dovrebbe essere una composizione di almeno due terzi di composto e un terzo di presa.

Mantieni i vasi annaffiati e umidi. Se ha una stagione estiva particolarmente calda, mantienili coperti dalla luce diretta in un conservatorio fresco o in una serra. Il sole è ottimo per le fresie visto che son native del Sud Africa, e una volta che i germogli cominciano a emergere e mostrare colore, dovrai muoverle sotto la luce del sole. Quando le gemme appariranno, potrai muovere i vasi all’interno. Non dovrai nutrirle ancora se il terreno di invasatura è abbastanza nutriente. Continua ad annaffiarle man mano che crescono.

5. Post-Terapia
Le fresie cominciano a fiorire circa da i cento a i centoventi giorni dopo la semina. Hanno bisogno di supporto per mantenere gli steli dritti. Puoi infilare delle canne nel terreno per questo, anche in un vaso. Ciò provvederà un supporto. Puoi usare anche rami e ramoscelli per mantenere gli steli.

6. Tagliare i fiori
Quelli blu, gialli e bianchi durano più a lungo nei vasi, alcuni restando freschi fino a tre settimane. Aggiungi un cucchiaino di sabbia densa e due cucchiaini di sciroppo zuccherato in un litro d’acqua. Questo sarà un eccellente letto per i fiori.

Top