Supermercati convenienti: ecco dove si risparmia con la spesa

Fare la spesa è un atto semplice, una faccenda che, quotidianamente o settimanalmente, svolgiamo. Ma farla bene è un altro discorso: orientarsi tra prezzi, supermercati, offerte e promozioni non è sempre facile. Proprio per questo oggi cercheremo di capire quali sono i supermercati più convenienti.

Supermercati convenienti: come risparmiare sulla spesa

La spesa nei supermercati incide per il 20 per cento sul bilancio familiare annuo, al di là del numero dei componenti della famiglia.

Non tutte le insegne sono uguali: secondo una ricerca fatta da Altroconsumo basata sui dati Istat, una famiglia in media spende 6.570 euro all’anno per fare la spesa!

Scegliendo il punto vendita più a buon mercato è però possibile risparmiare oltre 1.500 euro all’anno fino addirittura a 1.769 euro, come a Milano, città in cui si registra il risparmio massimo.

Detto questo, passiamo insieme ad analizzare quali sono i supermercati più convenienti e dove comprare per risparmiare concretamente sulla spesa.

Risparmiare comprando al supermercato: prodotti di marca o no?

La classifica di cui abbiamo parlato prima tiene conto unicamente del risparmio che si può ottenere comprando prodotti di marca. Ma si può risparmiare un ulteriore 30% scegliendo i prodotti a marchio GDO, ossia quelli ”del supermercato”.

La nuova inchiesta contempla anche il paniere con la spesa alimentare biologica, un settore in crescita negli ultimi anni: il risparmio in questo caso arriva dalle nuove linee di prodotti con il marchio del supermercato (soggette a disponibilità).

Tieni conto che molti di questi prodotti alimentari, per la cura della casa o della persona sono spesso confezionati da aziende di marca e successivamente “smarchiati” per essere venduti ad un prezzo inferiore.

Inoltre, un’altra importante novità dell’edizione 2020 dell’indagine Altroconsumo è relativa al monitoraggio dei prezzi lungo 365 giorni: essa considera l’intero assortimento della catena (alimentare, cura della casa e della persona, cibo per animali) analizzandone l’andamento dei prezzi per tutto l’anno.

Ma ora scopriamo dove si risparmia davvero.

Punti vendita: dove si risparmia?

Da qui la panoramica delle politiche di prezzo della grande distribuzione, promozioni e agevolazioni incluse, tutte riferite ai i prodotti di marca di super e iper per oltre 220mila prezzi rilevati in 70 città, è completa.

Il punto vendita migliore in tutta l’in­chiesta è Conad City Spesa Facile di Pordenone, e in generale anche quest’an­no trionfano i supermercati del Triveneto, presenti in 10 delle prime 13 posizioni della classifica nazionale.

Nella top ten si fa largo il Conad di Corso Lodi a Milano (decimo posto) e la catena Rossetto (con 11 punti vendita); nelle diverse città, invece, i punti vendita più a buon mercato sono a Por­denone, Vicenza e Venezia, ma spiccano anche Rimini e Treviso. Decisamente poco concor­renziali le città meridionali.

Scegliendo questi punti vendita, il risparmio annuo aumenta davvero tanto. Interessante, non credi?

Supermercati convenienti

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook oppure seguici su Telegram! Puoi anche iscriverti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!