Scopri i “trucchi salva spesa” per risparmiare

I conti a fine mese non tornano? Fare la spesa ti risulta difficile e dispendioso? Niente paura: oggi vedremo insieme alcuni semplici trucchetti “salva spesa” che ti consentiranno di risparmiare decine di euro sul costo del tuo carrello della spesa.

I conti a fine mese non tornano? Fare la spesa ti risulta difficile e dispendioso? Niente paura: oggi vedremo insieme alcuni semplici trucchetti “salva spesa” che ti consentiranno di risparmiare decine di euro sul costo del tuo carrello della spesa. Scoprili insieme a me continuando la lettura.

Trucchi salva spesa: dove comprare?

A volte per mancanza di tempo compriamo i nostri prodotti nel supermercato più vicino a casa. Questa scelta risulta sicuramente più comoda, ma non per forza più conveniente. Il primo consiglio è quello di ritagliarti qualche ora di tempo, anche solo un paio, magari di sabato o domenica per dare uno sguardo ai discount.

Da un recente studio di AltroConsumo è possibile risparmiare fino a 3.500 euro annui!

Un’altra ottima abitudine è quella di fare un giretto al mercato. Scegliendo gli orari giusti, puoi fare grandi affari non solo sul cibo, ma anche sui prodotti per la cura della casa, della persona e sull’abbigliamento. Approfondisci leggendo questo articolo.

Inoltre, alcune insegne sono più convenienti di altre, il trucchetto sta nel frequentare i vari punti vendita della tua città e fare una piccola lista per comparare i prezzi dei prodotti che acquisti di più. Il confronto potrebbe davvero sorprenderti!

Trucchi salva spesa: carte fedeltà e raccolte punti

Una volta identificato il supermercato più conveniente per le tue esigenze, la prima cosa da fare è sottoscrivere la carta fedeltà. Presentandola in cassa prima di ogni scontrino accumulerai punti che ti consentiranno di accedere ad un catalogo premi.

Normalmente le insegne accreditano un punto ogni euro di spesa e offrono bonus scegliendo i prodotti “sponsor”. I premi sono molto variegati e comprendono prodotti per la casa, il benessere, elettrodomestici, pentole e molto altro ancora. Inoltre molte catene permettono di usare punti per ottenere buoni sconto o riduzioni sullo scontrino. Perché non approfittarne?

Un altro trucchetto salva spesa è quello di non sottovalutare le raccolte punti. Se sei particolarmente affezionata ad un marchio oppure ti piacciono i prodotti di un determinato brand, colleziona i punti e richiedi i premi: non ti costa nulla e ti permette di ricevere degli interessanti regali.

Le raccolte punti e bollini sono anche periodicamente indette dai supermercati stessi: a fronte di un acquisto di 15, 20€ ti verrà consegnato il bollino. Collezionandoli si possono richiedere, con o senza contributo in denaro, tantissimi utili prodotti. Perchè comprarli quando puoi averli grazie alla tua spesa?

Guadagna dai tuoi acquisti!

Esistono dei metodi che non solo ti permettono di risparmiare, ma addirittura di guadagnare dai tuoi acquisti! Un posto d’onore lo merita sicuramente l’applicazione Pazzi per le Offerte, grazie alla quale accumulare un credito caricando la foto dello scontrino che comprova l’acquisto di determinati prodotti, anche in promozione.

Il credito può essere convertito in buoni spesa, buoni Amazon e coupon carburante. Si scarica gratuitamente per IOS e Android, seguendo uno dei link qui sotto:

  • Scarica Pazzi per le Offerte sul tuo iPhone
  • Scarica Pazzi per le Offerte sul tuo cellulare Android

Per maggiori informazioni, ti consiglio la lettura di questo articolo.

La seconda applicazione che merita attenzione è CheckBonus, che ha un funzionamento simile a quello di Pazzi per le Offerte, ma con alcune differenze. I punti si possono accumulare anche solo entrando in uno dei negozi consigliato e scansionando i codici a barre di alcuni prodotti.

Anche in questo caso, il download è gratuito, leggi tutti i dettagli in questa pagina.

Infine: il trucchetto salva spesa per eccellenza: la lista! Non andare al buio, rischi di acquistare molti più prodotti rispetto a quanto ti serve realmente. Organizzare un elenco di ciò che devi comprare è utilissimo e conveniente. Ovviamente dovrai attenerti a quanto scritto, concedendoti, al massimo, uno o due acquisti fuori lista.

Scopri i "trucchi salva spesa" per risparmiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *