Risparmiare sulla spesa con i coupon – Intervista a Michela

Risparmiare sulla spesa con i coupon: Michela L. è una utente della Community di DimmiCosaCerchi che negli ultimi mesi ha condiviso con tutti noi numerosi scontrini di spese fatte utilizzando i buoni sconto ed ottenendo risparmi…. da brivido!

Sono sempre di più gli utenti che ogni giorno condividono con noi – con orgoglio – i loro scontrini.

Ed anche noi siamo orgogliosi di loro!

Proprio per questo è nata la sezione del Blog dedicata ai Risparmiatori in Azione. Nella foto che vedete in questo articolo, Michela ci ha mostrato la sua dispensa. Non vi ricorda quelle viste nel programma “Pazzi per la Spesa”?

Abbiamo quindi chiesto a Michela di concederci un’intervista per scoprire tutti i segreti delle “Pazze per la Spesa” italiane.

Risparmiare sulla spesa con i coupon – Intervista a Michela

Ciao Michela, puoi dirci in quale città o regione vivi?
Noi abitiamo a Carmagnola in provincia di Torino.

Da quanto tempo sei iscritta a DimmiCosaCerchi?
Sono iscritta a DimmiCosaCerchi dalla fine dell’anno scorso, se non ricordo male…

Da quanto tempo utilizzi i coupon per la spesa in modo “assiduo”?
Utilizzo i coupon in modo assiduo da questa primavera, ed ormai per me fare la spesa è come fare una caccia al tesoro…

Come trovi le migliori offerte di risparmio?
Prima che anche voi offriste la possibilità di sfogliare i volantini sul vostro sito, mi appoggiavo ad un sito internet per vedere tutti i volantini dei supermercati vicino a casa mia. Tenete conto che a volte mi sposto anche di 20 chilometri se le offerte sono vantaggiose…

Leggi anche: Come trovare coupon per la spesa in Italia

Quanto tempo dedichi al giorno/settimana alla ricerca di offerte? Facci un esempio: trovi una promozione che ritieni interessante, cosa fai?
Solitamente le offerte le guardo quasi tutti i giorni per vedere se escono promozioni nuove, e quando trovo quelle che più mi soddisfano le concentro tutte in un’unica giornata di spesa, partendo dal supermercato più lontano per arrivare a quello più vicino… Infatti mio marito mi odia per questo, anche se poi la scorta fa piacere pure a lui averla. Logicamente quando trovo delle offerte interessanti cerco anche di procurarmi tutti i coupon che mi servono…

Quanto riesci a risparmiare al mese grazie ai coupon?
Ad essere sincera non ho mai quantificato quanto risparmio in un mese con i coupon, ma di sicuro riesco a risparmiare abbastanza per arrivare a fine mese con tranquillità.

Cosa ti ha spinto in questo mondo fatto di coupon ed offerte?
Siamo una famiglia mono reddito e far quadrare i conti è una vera impresa… mi ricordo che la prima promozione che ho fatto è stata quella dei buoni benzina con i dadi della star e l’avevo trovata grazie a voi e mi ricordo che ero riuscita a risparmiare i miei primi 70 euro di benzina. Dopo questa promozione mio marito si aspettava che arrivassero i buoni a casa ogni giorno…

Ricordi qual’è stato lo scontrino che ti ha più maggior soddisfazione?
In generale tutti gli scontrini mi danno soddisfazione, perchè per tanto o poco riesco sempre a risparmiare qualcosa

Come reagiscono le cassiere quando vedono i tuoi coupon? Hai mai riscontrato difficoltà alle casse? Se si, come ti sei comportata?
Per mia fortuna le cassiere di solito non dicono mai niente sul fatto che utilizzo dei buoni sconto, anzi, a volte mi è capitato che mi chiedessero se ne avessi ancora.. Forse anche loro guardano “tutti pazzi per la spesa”! Solo una volta a mio marito è capitata una cassiera che ha storto il naso alla vista di un coupon da usare su un prodotto in offerta; per fortuna che ci ha pensato la sua collega a farle notare che comunque i coupon per loro sono sempre dei soldi..

In Italia quindi, è possibile fare “Pazzi per la spesa”?
Si, secondo me in Italia è possibile fare un pò come “tutti pazzi per la spesa“; basta trovare la giusta combinazione tra le offerte che i supermercati offrono e che sono abbinabili con i coupon e quelle che sono delle vere occasioni da non perdere… Nella foto sopra si vede che ho acquistato la carta igienica Tenderly; è vero che non avevo un buono sconto da usare, ma è anche vero che 40 rotoli li ho pagati solo 5 euro… Non male direi! Nella mia scorta tutti i detersivi li ho pagati al di sotto dei 3 euro tra quelli presi con i coupon e quelli con le offerte migliori. Basta avere il tempo e la voglia di cimentarsi in questo che per me è una specie di lavoro; ed è vero quando dico che per tutta la spesa non ho pagato più del 30% del suo valore intero. Se poi ci mettiamo le promozioni dove riesci a riprendere i soldi spesi (come quella della Palmolive) allora il risparmio aumenta notevolmente! L’unica cosa è che noi italiani non abbiamo ancora questo tipo di cultura; ogni tanto li vedo gli sguardi delle persone in fila ed hanno il tipico sguardo che ti classifica come persona che ricorre ai buoni perchè in difficoltà economica. Io invece ricorro ai buoni perchè mi piace risparmiare e lo vorrei fare per mia figlia.

Ringraziamo Michela L. per questa intervista.

SCOPRI TUTTE LE PAZZE SPESE DI MICHELA L:

2 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Brava Michela!
    Ma io ho un’altra domanda da fare…perché i Ticket Compliments non vengono accettati nei negozi discaunt, come Eurospin ad esempio?

  2. Bravissima Michela!!!davvero complimenti,tu si che sei una di noi-pazza per la spesa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *