Decorazioni fai da te per Halloween

Sta per arrivare la ricorrenza più paurosa dell’anno, la festa di Halloweeen.
Se si vuole festeggiare in casa, allora dovrete creare l’atmosfera giusta: usare originalità nelle decorazioni ma soprattutto renderla il più possibile spettrale.
È possibile realizzare decorazioni fai da te, spendendo poco.

Leggi anche: Maschere da ritagliare per Halloween

Ghirlanda inquietante
Per far entrare subito nello spirito della festa di Halloween i nostri invitati, servono decorazioni esterne adeguate.
Una decorazione adatta al caso è quella di appendere sulla porta d’ingresso di casa una bella ghirlanda inquietante.
La sua realizzazione è semplice.
Prendere:
una bobina di filo per fiorai, tralci di vite, pittura nera acrilica sia quella a spray che a pennello, un pennello, serpenti di plastica (acquistabili nei negozi di giocattoli).
Dipingere i tralci di vite ed i rettili, con la pittura nera e lasciarli asciugare bene.
Prendere il filo per fiorai e con l’aiuto di un supporto circolare avvolgerlo su se stesso formando un rotondo con un buco al centro, il risultato deve sembrare ad una ciambella. Dipingerlo di nero con la pittura a spray.
Con il filo avanzato, fissare i tralci ed i serpenti sulla ghirlanda.

Alcune decorazioni di Halloween per decorare l’interno della casa

Fresh Miniature Pumpkins in the Pot. Selective focus

Leggi anche: Film da guardare ad Halloween

La zucca di Halloween illuminata
La classica zucca lanterna, non può certo mancare essendo uno delle decorazioni simboli della festa di Halloween.
Per la sua realizzazione occorre:
una o più zucche con forme regolari e che si avvicinano il più possibile al color arancio, un coltello, un pennarello, un cucchiaio, un punteruolo e una candela o lumino.
Praticare un foro di circa 10 centimetri di diametro sulla zucca con il coltello, in maniera da poter inserire la candela o il lumino. Con l’aiuto del cucchiaio e di un punteruolo svuotare la zucca.
Disegnare con il pennarello i contorni dei vari componenti del viso, eliminare la parte interna dei disegni, in modo che sulla zucca si vedano i fori degli occhi, naso e bocca.
Per concludere il lavoro: inserire all’interno della zucca la candela o il lumino che una volta accesa, creerà un bellissimo effetto di luce.
Un consiglio è quello di farne più possibili e con circonferenza di varie misure, in modo da poterle collocare oltre che in casa, anche sulle finestre ed i balconi.

Un’altra semplice idea di lanterna di Halloween è la seguente:
con dei barattoli di vetro, privi di etichette, incollare su essi della carta crespa o con della carta più sottile e trasparente possibile. Con un cartoncino nero, ritagliare occhi e bocche mostruose. E su un lato del barattolo incollare le sagome della faccia. Infine al suo interno posizionare una candela o un lumino.

Un consiglio finale per rendere ancora più tenebrosa la casa, sta nel coprire con dei lenzuoli vecchi i mobili, divani, poltrone etc., luce soffusa e quando arriva un ospite, aprire la porta d’ingresso lentamente con una musica adeguata alla circostanza ad alto volume: per citarne una come esempio potrebbe essere quella di Michael Jackson “thriller” che molti ricorderanno, inizia con il cigolio della porta, rumore di passi che si avvicinano e ululati di lupi … l’ideale!!!

Ci sono molte decorazioni per la festa di Halloween e grazie ad essa, abbiamo la possibilità di sbizzarrirci con la fantasia nel mondo delle tenebre … dolcetto o scherzetto !!!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *