Truffa ENEL falsi incaricati: ecco cosa fare

Ormai ne sentiamo parlare quasi giornalmente: la truffa dei falsi incaricati ENEL che suonano alla porta di casa è ormai diventata un’abitudine per molti. Non c’è un solo giorno che non legga, da qualche parte, la lamentela di qualche utente che avvisa di fare attenzione per “falsi incaricati” che suonano il campanello spacciandosi per qualche fornitore di energia.

Spesso chiedendo di visionare l’ultima bolletta, oppure di entrare in casa per evitare “sostanziosi aumenti” alla bolletta dell’energia.

Cosa fare quando un falso incaricato Enel bussa alla tua porta?

Il primo passo da seguire è quello di non far entrare in casa nessuno e, soprattutto, non mostrare mai la bolletta ne altri dati personali a questi soggetti. Se siete ancora in dubbio ricordatevi che il Servizio Elettrico Nazionale non manda incaricati a casa, senza prima avervi avvisato direttamente in bolletta.

Se l’incaricato insiste dicendo di essere mandato da “Enel” o nomi simili (e voi siete in dubbio), invitatelo a tornare più tardi e ne frattempo chiamate il numero verde gratuito (da telefono fisso) 800 900 800, oppure al numero a pagamento 199 50 50 55 se chiamate da un cellulare. Spiegate all’operatore la situazione e vi dirà subito se si tratta di una frode, oppure di un “vero incaricato” mandato da loro.

Truffa ENEL falsi incaricati: ecco cosa fare

Finalmente, nell’ultima bolletta della luce, il Servizio Elettrico Nazionale Servizio di Maggior Tutela informa i clienti dei provvedimenti presi e mette a disposizione dei clienti un numero verde ed un indirizzo email al quale scrivere per segnalare tutti i tentativi di frode di cui siamo vittime.

Riporto integralmente l’avviso ufficiale ricevuto per posta:

Gentile Cliente,
Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati dell’Unione Europea (General Data Protection Regulation o “GDPR”), in relazione al quale Servizio Elettrico Nazionale ha ulteriormente potenziato le misure e i sistemi di protezione dei Suoi dati personali.

Troverà informazioni dettagliate e tutte le indicazioni utili a consentire l’esercizio dei Suoi diritti direttamente in bolletta, nonché sul nostro sito web servizioelettriconazionale.it.

Abbiamo inoltre intensificato già da tempo le attività di controllo e di monitoraggio, attraverso le quali è stato possibile riscontrare casi di circolazione abusiva di dati personali e di tentativi di frode operati da soggetti terzi.

A fronte di tale fenomeno, che ha carattere generale, la nostra Azienda ha prontamente denunciato alle Autorità competenti i casi di cui è venuta a conoscenza, grazie anche alle segnalazioni dei Clienti e dalle Associazioni di Consumatori.

Tra i vari tentativi di frode segnaliamo le telefonate da parte di falsi operatori che, dichiarando di lavorare per conto di Servizio Elettrico Nazionale oppure (a titolo esemplificativo) per “l’Autorità energetica”, “il Servizio Elettrico’ e “Elettricità Italia” cercano di indurre i Clienti a stipulare nuovi contratti con altre Società, con le quali Servizio Elettrico Nazionale non ha alcun tipo di rapporto, talvolta con il fine di operare addebiti ingiustificati sui conti correnti.

Con lo scopo di contrastare i tentativi di frode, abbiamo quindi messo a Sua disposizione un nuovo servizio dedicato attraverso il quale può contattarci per ricevere informazioni e chiarimenti, anche su eventuali transazioni riferibili a cambi di fornitore di energia elettrica da Lei non richiesti.

A tal fine, potrà contattare il numero verde 800.069.629, raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 22 e, il sabato, dalle ore 8 alle ore 14, o inviare richieste di informazioni alla casella di posta elettronica privacy.serviziomaggiortutela@servizioelettriconazionale.it.

La ringraziamo per la Sua attenzione.
Servizio Elettrico Nazionale

Segnatevi queste informazioni e fatele girare!

Potrebbe interessarti anche:
Come disattivare le offerte Vodafone
Come fare acquisti sicuri su Amazon
Truffa delle monetine al supermercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *