Come fare acquisti sicuri su Amazon (e cosa fare in caso di truffa)

Propongo spesso offerte su Amazon e per questo motivo ho deciso di creare una guida per aiutare i nostri lettori a fare acquisti sicuri di questo e-commerce. L’esperienza mi ha portato a capire quali sono le cose a cui far attenzione quando si acquista da un venditore esterno su Amazon. Scopriamole insieme.

Acquistare su Amazon in modo sicuro: come fare

Su Amazon puoi acquistare prodotti venduti direttamente da Amazon, ma anche da venditori esterni che si avvalgono di questa piattaforma.

Quando trovi un prodotto di tuo interesse troverai una di queste opzioni:

  • Prodotto venduto e spedito da Amazon
  • Prodotto venduto da [nome venditore] e spedito da Amazon
  • Prodotto venduto da [nome venditore] e spedito da [nome venditore]

Il primo passo a cui fare attenzione è proprio questo. I prodotti venduti e spediti da Amazon sono acquisti sicuri al 100%, così come quelli venduti da venditori esterni e spediti da Amazon. Questo perché i prodotti si trovano già nei magazzini di Amazon e godono spesso della spedizione rapida degli ordini.

Gli acquisti meno sicuri invece, sono quelli venduti e spediti da venditori esterni: questo non significa che nessuno di questi prodotti sia un acquisto sicuro, ma è in questo caso che dovrai prestare maggior attenzione (adesso ti spiego in che modo).

Leggi anche:  Aspirapolvere Deik senza sacco: sconto Amazon

Quando un prodotto è venduto e spedito da un venditore esterno, la prima cosa da fare è quella di controllare il profilo del venditore. Per farlo ti basterà cliccare sul nome del venditore (vedi esempio qui sotto):

Cliccando sul suo nome sarai indirizzato alla pagina del suo profilo dove potrai leggere le ultime recensioni lasciate dagli utenti e controllare lo stato dei feedback, compresi quelli negativi (vedi esempio qui sotto):

Ecco, io, per esempio, non mi fiderei ad acquistare da un venditore con un profilo di feedback così negativo. Infatti le offerte di venditori esterni che segnalo sono sempre  sicure al 100% e con un ottimo profilo di feedback: qui puoi vedere il profilo di un venditore esterno attendibile che offre codici sconto esclusivi per i nostri lettori. Noti la differenza?

Un altro modo per evitare delle possibili truffe è, purtroppo, quello di diffidare dai nuovi venditori, quelli che hanno appena aperto il loro negozio e non hanno ancora ricevuto feedback. Questo perché non avresti dei parametri per capire la sua affidabilità.

Leggi anche:  Kit per sottovuoto con sacchetti (sconto Amazon!)

Un altro campanello di allarme è invece quello che potresti trovare nel profilo di un nuovissimo venditore esterno Amazon con tanti feedback positivi: fai attenzione, perché potrebbero essere dei feed falsi inseriti per creare un profilo “pulito” e con ottimi commenti.

Cosa fare se vengo truffata su Amazon?

Per fortuna acquistare su Amazon è già una garanzia: per Amazon i clienti sono al primo posto ed ognuno di noi deve avere solo una bella esperienza di acquisto.

Se non hai ricevuto un prodotto acquistato da un venditore esterno, e magari dopo diversi contatti non ti ha neppure risposto, leggi questa guida che ti aiuterà a richiedere il rimborso ad Amazon.

Ora che sai come tutelarti, scopri le offerte in attesa del Black Friday e come ottenere 10€ omaggio da Amazon!

Scarica coupon e ricevi premi con questa App:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *