Come risparmiare con le tariffe di energia solare

Negli ultimi anni ne sentiamo parlare sempre di più. Ma cos’è esattamente l’energia solare e quali vantaggi può offrire?

Negli ultimi anni ne sentiamo parlare sempre di più. Ma cos’è esattamente l’energia solare e quali vantaggi può offrire? In questo articolo cercheremo di analizzare questa nuova fonte energetica per comprendere meglio quale risparmio economico possa davvero permettere di avere.

Cosa è l’energia solare?

Come si può intuire dal nome, l’energia solare è un sistema di approvvigionamento elettrico legato alla potenza del sole. I raggi solari, raggiungendo le celle di silicio vengono trasformati in corrente elettrica, che può essere utilizzata sia per l’illuminazione che per la produzione di acqua calda sia come fonte di riscaldamento che come energia per consentire ai condizionatori di raffrescare l’ambiente.

Il meccanismo che rende possibile questa conversione è la cella fotovoltaica. Tutto questo senza più dover temere costi sui consumi. A questo punto è facile immaginare il risparmio economico che è in grado di offrire un sistema di pannelli fotovoltaici.

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri tante promozioni per risparmiare sulla spesa! Ti aspettiamo! Ricorda: più siamo, più si risparmia!
Come risparmiare con le tariffe di energia solare

Costi di un impianto ad energia solare

Anche se negli ultimi anni l’installazione di pannelli fotovoltaici è aumentata, sono ancora molte le persone che scelgono di rinunciarvi per i costi iniziali che questa tipologia di impianto richiede.

Siamo infatti uno dei Paese in cui vi sono il minor numero di impianti fotovoltaici. Eppure un attento esame ci rivelerà che in realtà l’esborso iniziale può essere ammortizzato in tempi velocissimi.

Un impianto fotovoltaico necessario per una famiglia media costa circa 5.000 euro. La metà dell’importo può essere recuperata attraverso le detrazioni IRPEF in sede di dichiarazione dei redditi. Il costo che rimane effettivamente a carico quindi è di circa 2.500 euro. Considerando i consumi medi di una famiglia italiana, in 5/6 anni sarà possibile recuperare per intero la spesa sostenuta.

Vantaggi di un sistema con pannelli solari

Considerando che un impianto fotovoltaico ha una durata media di circa 30 anni è facile immaginare quale sia il risparmio reale che è in grado di offrire. Anche perché la sua resa non subisce variazioni significative nel tempo, arrivando a fine ciclo con una resa che comunque non scende mai al di sotto dell’80%.

Ad aumentare la convenienza dei pannelli fotovoltaici poi, vi è un ulteriore elemento. Tutta l’energia prodotta e non utilizzata potrà essere ceduta ad ENEL oppure ad altri gestori di energia elettrica, ricevendo in cambio un compenso. Questo guadagno extra andrà ad aumentare i vantaggi di un sistema che, lo ripetiamo, non danneggia l’ambiente.