Riscopri la tua passione con Nivea Men

Riscopri la tua passione con Nivea Men e richiedi i codici per realizzare le tue figurine personalizzate Panini: scopri subito come partecipare ed i dettagli del nuovo premio certo.

Figurine Panini personalizzate con Nivea Men

Per partecipare alla nuova operazione a premi di Nivea Men dovrai acquistare, in un unico scontrino, almeno 2 prodotti Nivea Men, di cui almeno 1 prodotto barba, dopobarba o cura viso NIVEA MEN, ad esclusione delle mini taglie.

Ad acquisto effettuato e scontrino alla mano, dovrai recarti su questo sito (il form di richiesta sarà pubblicato a breve) per poter richidere il tuo codice per poter ordinare la tua figurina personalizzata Panini.

La figurina personalizzata potrà essere richiesta entro un massimo di 7 giorni dall’acquisto dei prodotti in promozione oppure entro e non oltre il 16/04/17 per gl iacquisti effettuati al termine dell’iniziativa, ma prima della sua scadenza.

Il codice dovrà essere utilizzato nella pagina promozionale dedicata raggiungibile da questo indirizzo www.mypanini.com/niveamen seguendo le indicazioni riportate alla voce “Richiesta premi”.

Ad ogni utenza potrà corrispondere una sola richiesta di premio. Quindi, per ogni richiesta, e di conseguenza per ogni scontrino caricato, sarà necessario registrarsi nuovamente inserendo un indirizzo mail differente.

Per ogni dubbio o altra informazione su questa iniziativa ti invitiamo a consultare il regolamento completo che puoi visionare cliccando qui.

Per maggiori informazioni contattare l’indirizzo email concorsinivea@tiemponord.it

Scopri anche il nuovo concorso Nivea Men che mette in palio biglietti per le partite di calcio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.