Come riciclare le lattine

Come riciclare le lattine di alluminio divertendosi

Nelle case sono presenti numerosi alimenti e bevande conservati nelle lattine di alluminio, di ogni dimensione e forma. Molto spesso si gettano come rifiuto nella raccolta differenziata ma riciclare in modo creativo le lattine permette di creare diversi oggetti, come portapenne e portavasi economici, accessori e componenti d’arredo unici e originali. Vale la pena di riciclare le lattine, dandogli nuova forma, divertendosi con tutta la famiglia, per risparmiare denaro e salvaguardare l’ambiente.

Come riciclare le lattine di alluminio delle bibite

Le lattine delle bevande sono composte da uno strato sottile di alluminio, che è facilmente modellabile, anche con forbici e taglierini. Questo le rende adatte alla creazione di orecchini, collane e portachiavi ma anche per la realizzazione di stampini per biscotti.

Si procede prima con il lavaggio della lattina, si tagliano le due estremità con le forbici e si ottiene così una striscia da ritagliare, creando le sagome che si desiderano. Si possono realizzare ciondoli o vari elementi per collane o bracciali, con forme di animali, di fiori o geometriche.

Tutti i modi di riciclare lattine di alluminio colorate sono utili in casa, anche per realizzare quadri e mosaici. Una vecchia cornice può trasformarsi in un oggetto nuovo, se ricoperta con piccoli tasselli colorati ottenuti ritagliando lattine di alluminio e incollati, mediante una colla specifica. Come riciclare lattine di alluminio per creare lanterne? Se si colorano con un’apposita vernice e si praticano dei fori, creando motivi ornamentali, esse si trasformano in lanterne, anche per esterni.

Come si possono riciclare le lattine di alluminio di piccole dimensioni, come quelle del tonno?

Queste scatolette sono adatte alla realizzazione di portacandele, semplici e di grande effetto, mediante la verniciatura o il rivestimento della parte esterna, con stoffa o carta. Si possono creare composizioni da appendere anche in giardino, come contenitori per candele antizanzare. L’uso di lattine piccole si presta bene in cucina, per preparare sformati o dolci. Se si dispongono diverse scatole di alluminio di piccole dimensioni in un cassetto, si otterrà uno spazio ben organizzato, per riporvi graffette, spilli e bottoni. Se si vernicia o si riveste una piccola lattina di alluminio e si realizza un coperchio, magari usando un disco di cartone ricoperto con stoffa, si può ottenere un contenitore originale. Prima di sbarazzarsi di una lattina, meglio abituarsi a pensare a come riciclare e far nascere un nuovo oggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *