Buoni sconto da stampare Raspini

Gli affettati in vaschetta Raspini sono pratici, buoni e da oggi superconvenienti, grazie ai nuovi buoni sconto da stampare disponibili su Buonpertutti! I coupon sono applicabili a diversi prodotti: scoprili tutti!

Stampa i buoni sconto Raspini

Collegati a Buonpertutti ed esegui il login per procedere al download e alla stampa dei coupon che ti interessano di più. Puoi scegliere tra diversi tipi di affettato quello più gradito da te e dalla tua famiglia. I buoni sconto ti fanno risparmiare su:

  • salame Milano in confezione da 110 grammi in vaschetta apri e chiudi
  • prosciutto cotto di alta qualità in confezione da 130 grammi in vaschetta apri e chiudi
  • mortadella Bologna IGP in confezione da 150 grammi in vaschetta apri e chiudi
  • petto di tacchino al forno in confezione da 130 grammi in vaschetta apri e chiudi.

Leggi anche: Buoni sconto Fabbri da stampare 

Risparmia sulla spesa grazie ai buoni sconto

Ciascun buono sconto ti fa risparmiare 50 centesimi a confezione ed è valido fino al 31 dicembre. Tutte le indicazioni su come utilizzare il buono sconto e la scadenza sono comunque riportare sul coupon, così puoi sempre controllare le regole da rispettare affinché i buoni sconto siano accettati senza problemi nei supermercati aderenti.

I coupon da stampare Raspini ti permettono di portare in tavola dei salumi di qualità spendendo pochissimo. In più, grazie alle pratiche confezioni apri e chiudi potrai consumare il quantitativo di prodotto che desideri e riporre il resto in frigo senza che perda gusto e freschezza. Stampa subito i coupon Raspini disponibili su Buonpertutti prima che finiscano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.