,

Come riciclare i pennarelli secchi in modo creativo

Se avete in casa dei pennarelli secchi, perchè magari rimasti aperti a lungo, non li buttate. Solitamente i pennarelli sono fra gli oggetti maggiormente usati dai bambini alle prime armi con i disegni che, non avendo ancora tanta dimestichezza con i colori, li impugnano colorando energicamente fino a scaricarli completamente in breve tempo.

Tuttavia, anche se a quel punto diventano inutilizzabili per colorare e dare sfogo alla creatività dei vostri figli, non demordete. Prima di buttarli nella spazzatura leggete questo articolo. I pennarelli secchi possono essere riciclati e riutilizzati in tanti modi creativi, utili e originali.

3 idee per riciclare i pennarelli secchi

Per utilizzare ancora il colore che si è seccato nel pennarello, esiste un metodo semplice che vi permetterà di “estrarre” il colore dal pennarello secco per poterlo utilizzare ancora.

Prima di tutto munitevi di alcuni vasetti di vetro (anche quelli riciclati dei sughetti o delle olive); smontate il pennarello e, con una tenaglia o con una pinza, aiutatevi per estrarre il feltro centrale. Immergete il feltro ricavato nel vasetto pieno di acqua e lasciatelo a riposo per alcuni giorni (utilizzate un vasetto per ogni colore).

A questo punto otterrete un’acqua colorata che potete utilizzare per disegnare quadri in acquarello, o per dipingere dei cartoni o altri oggetti con il decoupage, o semplicemente per creare un effetto marmorizzato imbevendo una spugnetta con dell’acqua colorata e passandola sulla superficie desiderata.

Non solo. I pennarelli secchi li potete riutilizzare anche creando delle cornici o dei porta foto originali: basta incollare i vari pennarelli affiancandoli l’uno all’altro e fissandoli con della colla a caldo.

Infine, con i pennarelli secchi, potete realizzare anche delle meravigliose borse fai da te. Se avete una vecchia borsa di cui vi volete disfare applicateci sopra i tappi e l’involucro dei pennarelli privati del feltro centrale. Attaccateli con un po’ di colla a caldo affiancandoli uno all’altro e otterrete una nuova borsa fantasiosa, colorata e pronta all’uso. Con questa tecnica potete applicare i pennarelli anche sui manici della borsa.

Potrebbe piacerti anche:

Come riciclare i pennarelli secchi in modo creativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *