Come risparmiare con le cartucce compatibili hp

Cartucce compatibili: ecco come usarle per risparmiare

Le cartucce compatibili HP, a differenza di quelle originali, sono estremamente più economiche e hanno un costo di molto inferiore alle cartucce prodotte dall’azienda vera e propria, tanto che in molti casi il prezzo è persino inferiore di ben 50 euro rispetto a quello del listino. Anche se spesso la qualità è simile, il costo di una cartuccia originale può essere più alto di quello della stampante. Per questo è spesso molto importante prestare attenzione alla scelta di una stampate che sia in grado di funzionare bene non solo con le cartucce compatibili, ma anche con quelle rigenerate.

Le cartucce compatibili, proprio come quelle originali, possono comunque offrire ai clienti un’alta qualità di stampa, non solo in bianco-nero, ma persino a colori. A tutto questo si aggiunge anche il posto in cui comprare le cartucce. Si può farlo tranquillamente in un negozio fisico, ma si è certi del fatto che sia conveniente? Di contro, gli e-commerce offrono una possibilità di scelta molto vasta e spesso le cartucce sono anche vendute a dei prezzi più bassi rispetto ai costi di un negozio fisico.

Certo, bisogna comunque mettere in conto i costi dell’invio di queste cartucce, ma anche nel caso in cui fossero a un livello medio-alto, il prezzo finale delle cartucce potrebbe essere inferiore di quello di un negozio fisico. Il risparmio derivato dall’uso di cartucce compatibili è ancora maggiore se si prende in considerazione il caso di tutti coloro che stampano davvero molto.

Cartucce compatibili: la vasta possibilità di scelta

Diciamocelo: le cartucce originali non sono affatto così tante come avresti sperato. Spesso la scelta è limitata solo ad alcune possibilità, che sono anche abbastanza care. Di contro, le cartucce compatibili sono tantissimi, di tipologie molto differenti. Puoi scegliere quella che si addice meglio alle tue esigenze. Per giunta, il mercato delle cartucce compatibili HP acquistabili online sembra sovrastare quello delle cartucce originali, tanto che la produzione delle cartucce compatibili ha ultimamente assunto dei livelli molto alti.

Ovviamente, anche le cartucce compatibili hanno degli svantaggi e non sono propriamente una panacea per tutti i mali. Per esempio, prima di comprare una cartuccia compatibile online bisogna verificare che il modello proposto possa funzionare senza problemi con la propria stampare. Avere una cartuccia compatibile, difatti, non significa affatto che quest’ultima può funzionare senza problemi con una qualsiasi stampante. Tutt’altro: al momento dell’acquisto di una cartuccia compatibile, all’acquirente viene spiegato in un modo particolarmente esaustivo. Tutte le cartucce devono essere compatibili solo e unicamente rispetto al modello di stampante. Così, le cartucce delle stampanti HP sono compatibili unicamente solo con le stampanti HP. Di contro, le cartucce compatibili Epson sono compatibili con la stampante Epson, quelle Canon con le stampanti Canon e così via.

Le cartucce compatibili danneggiano la stampante?

Secondo alcune voci le cartucce compatibili danneggerebbero la stampante, ma fondamentalmente questo non è affatto vero. Secondo le stime effettuate, tali cartucce non danneggiano la stampante, nemmeno nel lungo periodo. Anche la qualità dell’inchiostro non è così bassa come si vuole far credere. Come se tutto ciò non bastasse, molti rivenditori online assicurano addirittura una qualità migliore rispetto a quella delle cartucce originali. Non male, no?

Cartucce rigenerate Vs cartucce compatibili

Spesso le cartucce compatibili vengono confuse con quelle rigenerate. Tuttavia, la differenza tra queste tipologie di cartucce è molto ampia. Difatti, le cartucce rigenerate sono delle cartucce usate in cui, una volta finito l’inchiostro, ne viene immessa una certa quantità ex novo. Esattamente come le cartucce compatibili, anche quelle rigenerate garantiscono un elevato risparmio, nonché una qualità di stampa piuttosto elevata. Non solo: vale la pena di considerare anche tutto ciò che riguarda l’eco-sostenibilità. Sia le cartucce originali che quelle compatibili aumentano la produzione di rifiuti, a meno che non vengano rigenerate. Una volta usate, si procede semplicemente gettandoli. Le cartucce rigenerate, invece, possono essere usate senza problemi più volte. Fintanto che una stessa cartuccia viene riutilizzata diverse volte, ci sono meno rifiuti: l’ecologia né risente in positivo.

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!