Philips test: candidati per provare il regola capelli

Vorresti testare gratuitamente un prodotto a marchio Philips? segui queste indicazioni e candidati subito! Hai a disposizione solo poco tempo per farlo perché le candidature chiudono in fretta!

Diventa tester regola capelli Philips!

Inviare la tua candidatura per provare a ricevere gratuitamente a casa regola capelli è molto semplice e gratuito, ma dovrai  molto veloce in quanto la raccolta di candidature potrebbe chiudere anche dopo pochi minuti a causa dell’elevato interesse verso queste iniziative.

Per inviare la tua candidatura segui questo link (clicca su “Test e poi nuovamente su Test”) ed accedi con i tuoi dati: è necessario essere iscritti al sito per potersi candidare.

Dopo essersi autenticata dovrai semplicemente rispondere a poche e semplicissimi domande che riguardano le tue abitudini di consumo e di utilizzo relative al prodotto oggetto del test Philips.

Rispondi con sincerità perché non esistono risposte giuste o sbagliate. Le tue risposte saranno valutate direttamente da Philips e, entro un massimo di 20 giorni, scoprirai se la tua candidatura è andata (o meno) a buon fine.

Se avrai la fortuna di essere selezionata per questo test Philips riceverai gratuitamente a casa (in modo totalmente gratuito) regola capelli da testare e recensire.

Ricorda: il prodotto resterà di tua proprietà e nulla sarà dovuto all’azienda. Se è la prima volta che accedi al sito, ti consiglio di leggere questa guida e di creare il tuo account per non perdere le prossime iniziative: Come funzionano i test di prodotto Philips?

Scopri altre promozioni interessanti:
Nuova offerta Giordano Vini
Guadagnare senza fare nulla
Ricevi premi registrando la spesa

Philips test: candidati per provare il regola capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.