Panorama: Buoni Sconto fai da te

Una gradita sorpresa attenderà i clienti dei punti vendita Panorama domenica 03 Marzo 2013!

I clienti che si recheranno a fare la spesa – esclusivamente nella giornata del 03 Marzo 2013 – potranno infatti ritirare all’ingresso del supermercato un carnet/volantino di buoni sconto da utilizzare sulla spesa!

Per avere diritto allo sconto i clienti dovranno ritagliare il/i coupon desiderati, scegliere i prodotti che si desidera scontare, ed applicarli sul prodotto prima di consegnarlo alle casse per il pagamento.

Ogni cliente potrà utilizzare al massimo 12 buoni sconto così suddivisi: 8 buoni sconto del 20% e 4 buoni sconto del 10%.

Gli sconti non sono cumulabili su un singolo prodotto e non potranno essere usati su prodotti già scontati o con altre promozioni in corso e non saranno accettati per acquisti che vadano oltre il consumo familiare.
Lo sconto del 20% è valido su qualsiasi articolo dell’ ipermercato esclusi prodotti di elettronica, elettrodomestici, ottica, oro, profumeria, parafarmacia, fioreria, libri, cd-dvd, gratta e vinci, lotterie, giornali e riviste, abbonamenti e schede prepagate per la tv digitale, ricariche telefoniche, cofanetti regalo, gli articoli in promozione e già scontati.
Lo sconto del 10% è valido esclusivamente su prodotti (accessori inclusi) di telefonia, tv, hi-fi, elettrodomestici, informatica, fotocamere e videocamere, consolle e giochi elettronici.
Sono esclusi ricariche telefoniche, gratta e vinci, lotterie, abbonamenti e schede prepagate per la tv digitale, cofanetti regalo, gli articoli in promozione e già scontati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.