Nuovo progetto Desideri Magazine: tester Fairy Platinum

Se non sei stata selezionata per il progetto Trnd, hai adesso una nuova opportunità di diventare tester grazie al Club dei Desideri!

Diventa tester del detersivo Fairy Platinum

Grazie a Desideri potrai infatti candidarti come tester del detersivo per lavastoviglie Fairy Platinum! Vi piacerebbe provarlo?

Se la risposta è si, vi basterà accedere al sito Desideri Magazine seguendo questo link e leggere le informazioni sul progetto.

Dopo aver fatto il login con i vostri dati ed aver letto il manuale del progetto, potrete inviare la vostra candidatura e sperare di essere tra le fortunate ambasciatrici che riceveranno il pacco di prodotti omaggio (vedi fine articolo per la lista dei prodotti omaggio che riceveranno le utenti selezionate).

Potrebbe piacerti anche: Diventa tester Garnier Bio Active

Saranno 15.000 le ambasciatrici per questo progetto!

Avete proprio letto bene! Non abbiamo inserito uno “0” in più: saranno ben 15.000 le utente che saranno selezionate per testare questo prodotto!

Ma cosa riceveranno le utenti selezionate?

Per le Tester:

  • 1 confezione di Fairy Platinum (30 capsule).
  • Manuale del progetto con tante info esclusive ed interessanti.

Da distribuire ad amici, colleghi e conoscenti:

  • 30 mini-confezioni di Fairy Platinum contenenti 3 capsule ciascuna.
  • Questionari per la ricerca di mercato per intervistare amici e conoscenti.

2 Commenti

Che ne pensi? Lascia un commento
  1. Ho visto solo pubblicità ma non ho mai provato questo prodotto. Mi piacerebbe provarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.