Kellogg’s cucchiaio: ecco come richiederlo in regalo

I cereali Kellogg’s ti offrono la possibilità di ricevere in regalo l’esclusivo Kellogg’s cucchiaio: per ordinare il cucchiaio magico bastano pochi e semplici passaggi. Leggi questo articolo e scopri come ordinarlo subito!

Kellogg’s cucchiaio: come richiederlo!

Per ricevere in regalo l’esclusivo cucchiaio Magico di Kellogg’s, dovrai acquistare entro il 31 Dicembre 2016 almeno 2 confezioni a scelta fra gli snack Coco Pops, Coco Pops Risociok 350 g e Miele Pops Anellini aderenti all’iniziativa e che riportano la grafica promozionale di questa attività.

All’interno delle confezioni Kellogg’s promozionate troverai un codice univoco stampato all’interno della scatola, come puoi vedere nella foto qui sotto di esempio:

Kellogg's cucchiaio

Quando avrai raccolto 2 codici Kellogg’s, dovrai seguire questo link per procedere con la richiesta del cucchiaio magico Kellogg’s.

Subito dopo l’inserimento dei codici potrai aggiungere i tuoi dati personali ed i dati della spedizione del tuo premio. Entro 180 giorni dalla richiesta, riceverai gratuitamente a casa il cucchiaio magico Kellogg’s che, a contatto con il latte caldo o freddo, cambia colore rendendo la colazione più divertente e giocosa.

Il cucchiaio Kellogg’s è un premio che ha un valore commerciale di circa 0,80€ ciascuno, ma che piacerà tantissimo ai piccoli di casa e li invoglierà nel fare una sana colazione ogni mattina.

Per leggere il regolamento completo dell’operazione premiali visita il sito www.kelloggs.it e leggi con attenzione i termini e condizioni dell’iniziativa.

Scopri anche: Nutella accende l’entusiasmo. Richiedi la lampada omaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.