Con Europ Assistance vinci 5.000€ per i tuoi viaggi

Grazie al nuovo concorso a premi indetto da Europ Assistance puoi vincere 5.000€ da spendere per i tuoi viaggi. Per partecipare non devi far altro che tirar fuori dal cassetto (o dalla memoria del PC) gli autoscatti delle tue passate vacanze, quelle dell’era precedente agli smartphone, quando un autoscatto non si chiamava ancora selfie. Clicca qui per sapere come partecipare e come pubblicare i tuoi #selfiesauri.

Registrati e condividi i tuoi #selfiesauri

La partecipazione al concorso è gratuita: registrati sul sito compilando l’apposito form e seleziona una o più foto da inviare, scegliendole tra i tuoi vecchi autoscatti. Per giocare un po’ con l’anzianità delle foto, Europ Assistance li ha rinominati #selfiesauri.

Ti potrebbe interessare anche qualche consiglio su come fare un selfie perfetto

Vinci un voucher Volagratis da 5.000€

Tra tutte le foto caricate e che rispettano i criteri fissati nel regolamento – puoi leggerlo a questo link – una giuria selezionerà il vincitore del concorso a premi che si aggiudicherà un voucher del valore di 5.000€ da spendere sul sito Volagratis. La partecipazione al concorso è possibile fino al 17 settembre e l’assegnazione del premio avverrà entro il 30 dello stesso mese. La giuria esprimerà il proprio giudizio basandosi su quattro diversi parametri: la qualità della foto, l’anzianità dello scatto, nonché l’originalità e l’ironia con cui la foto è stata scattata. Questo concorso è il giusto pretesto per sfogliare tra le tue vecchie foto e ricordare dei momenti piacevoli e divertenti. Tra gli album c’è sicuramente un #selfiesauro grazie al quale poter concorrere per il premio finale messo in palio da Europ Assistance: corri a cercarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.