Carte prepagate: vantaggi

Le carte di credito prepagate sono un’ottima soluzione per chi effettua acquisti online, ma non solo. Grazie alla loro versatilità possono essere impiegate per pagare nei negozi, inviare denaro, riceverne e, in alcuni casi, anche farsi accreditare dei bonifici. Ma quali sono i vantaggi delle carte prepagate? Vediamolo subito!

Carte prepagate: cosa sono e come funzionano

Le carte di credito prepagate sono delle tessere che puoi richiedere in banca, in posta oppure online e che ti permettono di pagare e inviare denaro senza passare dal tuo conto in banca.

Come dice il nome, si tratta di carte che si ricaricano con un importo che tu stesso deciderai. I modi per farlo sono diversi: Sisal, poste, tabacchino, online e tramite banca.

Il funzionamento è simile a quello di un bancomat o di una carta di credito, la differenza è che una volta terminato il credito residuo non potrai più usarla e dovrai effettuare una nuova ricarica.

È un metodo di pagamento molto sicuro e particolarmente adatto se vuoi effettuare acquisti online nel massimo della protezione. Molte di esse viaggiano su circuito Visa o Mastercard perciò possono essere utilizzate praticamente ovunque.

Inoltre non richiedono l’apertura di un conto corrente, evitandoti le spese di gestione bancarie e funzionano anche all’estero.

Alcune, come la Carta Hype di Banca Sella, sono dotate di IBAN e possono ricevere bonifici. Puoi quindi utilizzarle anche per ricevere l’accredito dello stipendio o per effettuare pagamenti verso altri conti correnti. Ti segnalo che in questo periodo, richiedendo la Hype riceverai in pochi minuti 10€ in omaggio. 


Ricevi ora 10€ di credito gratis!


Rispetto ad un conto in banca, hanno un plafond limitato, quindi possono contenere una quantità di denaro minore, ma non ti preoccupare: in molti casi il limite è di 2500€, sufficiente per la maggior parte delle esigenze.

Vantaggi delle carte prepagate

Dalla descrizione appena illustrata, avrai sicuramente compreso che le carte di credito prepagate hanno numerosi vantaggi, ma scendiamo più nel dettaglio e vediamoli insieme, uno per uno.

Risparmio: le carte di credito prepagate ti consentono di risparmiare perché non necessitano dell’apertura di un conto corrente bancario. In questo modo eviterai tasse di bollo, addebiti del canone mensile, non hai costi in più quando invii denaro, nessun interesse da pagare e nessuna spesa fissa.

Inoltre è più semplice evitare lo shopping compulsivo o di eccedere negli acquisti. Sarai tu, infatti, a stabilire un budget e, una volta terminato, non potrai più effettuare nuove transazioni fino alla prossima ricarica.

In più, potrai usarle anche come “salvadanaio” accreditando di mese in mese una piccola somma e mettendola da parte. Ci avevi mai pensato?

Sicurezza: essendo limitate, le prepagate risultano più sicure in caso di acquisti online. Avendo un limite di spesa, anche se qualcuno te la clonasse, non potrebbe spendere più di tanto e te ne accorgeresti subito.

Versatilità: come anticipato in precedenza, esistono carte di credito prepagate dotate di iban, in grado di ricevere ed effettuare bonifici bancari. Molto spesso il limite di fondi è di 2000/2500 euro, abbastanza per farti accreditare lo stipendio, pagare bollette, inviare denaro. Sono quindi estremamente versatili e in grado di sostituire quasi del tutto l’apertura di un conto.

Comode anche all’estero: viaggiando su circuito Visa, Maestro o Mastercard, queste carte ti consentono di pagare anche all’estero, prenotare hotel, versare caparre per le vacanze e pagare i voli arei.

Contactless: le più moderne sono dotate di chip contactless, ossia di una tecnologia che ti consente di pagare in comodità semplicemente poggiando la carta su un sensore. Non dovrai digitare il pin ad ogni transazione, rendendo i tuoi acquisti molto più veloci.

 

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!
vantaggi carte prepagate