Carta Famiglia 2020: un supporto nell’emergenza Coronavirus

Già prevista nella Legge di Bilancio 2019 la Carta Famiglia 2020 è stata modificata per offrire supporto in questo periodo di emergenza Coronavirus. Vediamo insieme cosa cambia, a chi spetta la nuova Carta Famiglia 2020 e come richiederla.

Carta Famiglia 2020: cos’è

La Carta Famiglia 2020 è una carta telematica introdotta inizialmente dalla Legge di Stabilità 2016 e divenuta attiva dal 2017 che prevedeva un sostegno economico alle famiglie numerose con reddito Isee pari o inferiore a 30.000€, permettendo loro di avere sconti ed agevolazioni su prodotti e servizi. Ad averne diritto erano tutti i nuclei familiari con almeno tre figli minori di 26 anni (anche adottivi o in affido) conviventi.

Oggi, in piena emergenza Coronavirus, i requisiti per poter accedere alla Carta Famiglia 2020 sono stati modificati, permettendo l’accesso alle agevolazioni che racchiude ad una platea più ampia.

Carta Famiglia 2020: a chi spetta

Dal 18 marzo 2020 la Carta Famiglia è stata estesa a tutte le famiglie che hanno anche un solo figlio minore di 26 anni (anche adottivo o in affido) nel proprio nucleo familiare. Lo strumento, inizialmente previsto come misura di sostegno per le famiglie numerose, viene infatti esteso anche ai nuclei più piccoli.

Il decreto legge n.9 del 2 marzo scorso ha introdotto “Misure urgenti di sostegno per le famiglie, lavoratori ed imprese connesse con l’emergenza epidemiologica da Covid-19“, abolendo il limite di reddito Isee ed istituendo un apposita piattaforma dove è possibile richiedere la Carta Famiglia 2020.

Ma la vera novità del decreto consiste nell’ampliamento dei benefici derivanti dal possesso della Carta Famiglia anche ai nuclei familiari con un solo figlio under 26 convivente (non più tre figli dunque). La novità riguarda per ora solo le famiglie residenti in Lombardia ed in Veneto, anche se il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, ha dichiarato che presto arriveranno nuovi provvedimenti che estendono il beneficio a tutto il territorio nazionale.

Cosa è possibile comprare con la Carta Famiglia

A quali agevolazioni da diritto la Carta Famiglia 2020? Con la Card è possibile ottenere sconti sia nei negozi tradizionali che, come vedremo più avanti, nelle piattaforme web, sull’acquisto di:

  • prodotti alimentari
  • articoli per l’igiene e la cura della persona
  • cartoleria e cancelleria
  • libri e sussidi didattici
  • abbigliamento e calzature
  • prodotti farmaceutici
  • apparecchiature sanitarie
  • agevolazioni sui trasporti pubblici

Attenzione però: non è prevista in tutti gli esercizi commerciali, ma solo in quelli convenzionati. Qui puoi trovare l’elenco aggiornato delle attività commerciali che aderiscono all’iniziativa.

Ti ricordiamo che si tratta di una Carta Sconto. Non si tratta di una Carta di Credito o di debito. Quindi non potrai ricaricarla, né ricevere ed inviare denaro.

Come si richiede la Carta Famiglia 2020

La richiesta può essere fatta da uno solo dei genitori, ma possono utilizzarla tutti i componenti del nucleo familiare. Sarà necessario accedere alla piattaforma del Dipartimento per le politiche della famiglia e, dopo essersi registrati con SPID (necessario anche per il bonus seggiolino), procedere all’immissione dei dati richiesti per ricevere la Carta Famiglia 2020.

Trattandosi di una card virtuale i beneficiari non otterranno una carta fisica ma un codice identificativo, che potrà essere scaricato in formato Pdf, salvato sul proprio smartphone o stampato per averlo sempre con se.

Come ottenere lo sconto con la Carta Famiglia 2020

Per ricevere gli sconti e le agevolazioni previste dalla Carta Famiglia 2020 dovrai semplicemente mostrare il codice alfanumerico al cassiere nei negozi tradizionali.

Se invece stai facendo acquisti online prima del pagamento dovrai semplicemente cercare il logo della carta nello store ed immettere il tuo codice identificativo.

In entrambi i casi la sequenza di numeri e lettere darà immediatamente conferma alla cassa che la tua card è attiva e ti farà ottenere le agevolazioni previste.

Qual è la validità della Carta Famiglia 2020?

Quando scade la Carta Famiglia 2020? Se hai richiesto la card perché nel tuo nucleo familiare vi sono almeno tre figli di età inferiore a 26 anni la tua Carta Fedeltà avrà validità due anni. Ovviamente occorre che in questo lasso di tempo permangano le condizioni che ti hanno permesso di ottenerla. Se ad esempio uno dei tre figli si sposa oppure va a vivere da solo dovrai comunicarlo via mail a cartafamiglia@gov.it.

La Carta Famiglia 2020 concessa ai nuclei familiari con un solo figlio under 26 scadrà invece il 31 dicembre 2020.

Potrebbero interessarti anche:

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook e Iscriviti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!
Carta Famiglia