Come approfittare al massimo dei saldi

di Simona Bondi
Come approfittare al massimo dei saldi

I saldi sono sempre molto attesi e rappresentano la soluzione ideale per tutti coloro che vorrebbero dare una ventata di novità al proprio guardaroba, ma senza spendere una fortuna. Oggi vedremo insieme come approfittare al massimo dei saldi e sfruttare a pieno tutte le opportunità di risparmio. Ricorda che i saldi estivi sono ormai alle porte!

Sponsorizzato:

Saldi: come risparmiare davvero

I saldi rappresentano indubbiamente un’occasione concreta di risparmio, ma bisogna fare attenzione a diversi aspetti che ti consentiranno di ottimizzare la convenienza.

Nel frattempo, mettiamo a disposizione il link per unirsi al nostro canale Telegram dedicato alle promozioni, dove quotidianamente condividiamo le occasioni di risparmio più vantaggiose in tempo reale.

Come prima cosa, non lasciarti prendere troppo la mano, è bello fare shopping, ma fissa un limite e cerca in tutti i modi di non superarlo. Ad esempio, puoi prelevare solo la somma che intendi spendere e lasciare a casa il bancomat o la carta di credito.

Se acquisti online, invece, scegli solo siti di shopping sicuri e decidi una somma da destinare agli acquisti accreditandola sul tuo conto Paypal. Attenzione, però: se scegli questa soluzione, assicurati di aver disattivato l’addebito su conto corrente o carta di credito in caso di fondi insufficienti.

Il secondo consiglio è quello di evitare gli acquisti impulsivi. Confronta attentamente tra loro varie promozioni, controlla sempre il prezzo originario sull’etichetta del capo e scegli solamente i prodotti che hanno uno sconto concreto e reale.

Prima di procedere con l’acquisto, ti consiglio di ritagliarti un po’ di tempo per decidere. E’ vero che i capi, le taglie o i colori potrebbero terminare entro breve, ma comprare d’impulso non va mai bene, fermati un attimo a decidere, anche solamente qualche ora. Se a mente fresca avrai ancora in mente di acquistarlo, fallo!

Come evitare acquisti sbagliati

A volte può capitare che, a causa della febbre da saldi, compriamo vestiti o accessori sbagliati, che sono destinati a rimanere inutilizzati sui fondi dei nostri cassetti o nell’armadio. Può succedere anche che l’articolo scelto presenti dei difetti o che una volta tornate a casa non ci piace come ci sta.

Sponsorizzato:

È normale, ma non ti preoccupare: ecco alcuni consigli per evitare di sprecare denaro in shopping sbagliato!

Sponsorizzato:

Controlla più volte: il capo danneggiato, rovinato o macchiato viene spesso messo in saldo per evitare che rimanga nel magazzino. Controlla sempre più volte le cuciture, le tasche, le zip, i bottoni e gli angoli per appurare che sia in ottimo stato.

Poniti domande: prima di mettere il prodotto nel carrello, poniti alcune domande come, ad esempio “con cosa lo posso abbinare”, “in quali occasioni posso metterlo”, “ne ho già uno uguale?”, eccetera. Questo ti farà riflettere molto sull’uso che ne farai e ti permetterà di decidere meglio se comprarlo o no.

Fatti consigliare: non andare da sola a fare shopping, ma vacci insieme ad un’amica, alla mamma, alla sorella o, perché no, con il tuo/a partner. Chiedi a loro un consiglio sincero e onesto prima di comprare, molto spesso la percezione delle altre persone è diversa da quella che abbiamo noi.

Come approfittare al massimo dei saldi

Condividi questo articolo
Seguimi!
Sono Simona Bondi, la mente dietro DimmiCosaCerchi.it, un progetto nato nel lontano 2008. La mia passione è il risparmio, e attraverso il mio sito, condivido preziosi suggerimenti per aiutarti a risparmiare su ogni aspetto della tua vita, dalla spesa domestica al controllo del tuo budget. Nel mio blog, troverai informazioni su buoni sconto, campioni omaggio, concorsi e cashback. In passato, ho avuto l'onore di partecipare a programmi televisivi come "Mi manda Rai Tre," e storie di risparmio dei miei lettori sono state raccontate anche su altre emittenti televisive. Scopri di più nella pagina "Chi siamo" del sito.