,

Zafferano fai da te: dal fiore al prodotto finito

Lo Zafferano è un prodotto molto utilizzato in cucina (specialmente nei risotti) ma dal costo piuttosto elevato: se ti sei sempre chiesta quale sia il motivo di un prezzo così alto, puoi provare a produrre lo zafferano direttamente a casa tua.

Zafferano fatto in casa: provaci anche tu

Lo zafferano può essere coltivato in vaso o nell’orto ed è una pianta che non necessita di particolari attenzioni. La semina dei bulbi avviene in autunno ed il raccolto dei fiori avviene verso Novembre, prima che il fiore si schiuda.

All’interno del fiore sono presenti i 3 filamenti rossi dai quali viene estratta la polvere dello zafferano, utilizzata poi in cucina per preparare i tuoi piatti.

A differenza di quelli che puoi trovare al supermercato, che possono essere mischiati a coloranti ed altri aromi, coltivando lo zafferano in casa otterrai un prodotto purissimo e salutare. Il fiore in sè è anche molto bello da vedere e dai bulbi piantati nel terreno, se ne formeranno presto altri.

Ti piacerebbe produrre in casa lo zafferano?

Se vuoi provare a produrre da sola (in vaso o nell’orto) lo zafferano, in questi giorni è attiva una promozione su Groupon che ti permetterà di acquistare 25 bulbi a soli 14,90 euro (sconto del 40%). Le spese di spedizione sono di soli 2,99 euro e la spedizione dei bulbi di zafferano è prevista entro 7 giorni dall’acquisto. Se vuoi saperne di più, segui questo link.

Incuriositi dall’offerta, abbiamo deciso di aderire anche noi e provare a fare lo zafferano in casa. Se volete provare anche voi, saremmo felici di conoscere la vostra esperienza!

Lasciateci un commento a questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *