,

10 modi per riciclare i vasetti delle pappe per bambini

Se sei una neo mamma, sicuramente ti ritroverai ogni giorno fra le mani dei vasetti di pappe per bambini. Le pappe pronte sono una grande comodità per i neo-genitori: offrono pasti completi e bilanciati, facendoci risparmiare il tempo per la preparazione di un pasto salutare. Ma cosa fare dei vasetti?

Come riciclare i vasetti delle pappe per bambini

Se utilizzate gli omogeneizzati, mediamente dovreste ritrovarvi con 2/3 vasetti vuoti di pappe ogni giorno. I vasetti vuoti delle pappine contribuiscono ad aumentare i rifiuti prodotti dalla vostra famiglia, ma in realtà esistono tanti modi utili per riciclarli.

In questo modo puoi ridurre i rifiuti e creare nuovi oggetti utili per la casa!

– Vasetti porta spezie fai da te

I contenitori degli omogeneizzati possono essere riciclati e riutilizzati per diventare dei pratici vasetti porta spezie: lavali con cura a mano (o in lavastoviglie) ed attendi che sia perfettamente asciutto.

A quel punto puoi riempirlo delle tue spezie preferite, magari facendo essiccare prima del rosmarino o della salvia che hai in giardino o nel terrazzo. Ricordati di etichettare le varie spezie per non fare confusione!

– Vaso per piante aromatiche

Puoi riempire i vasetti di terra e piantare dei semini di alcune piante aromatiche: oltre ad essere belli ed originali da vedere, ti permetteranno di risparmiare e di avere le tue piantine preferite sempre con te!

– Portaoggetti per il bagno

Un altro utile utilizzo che puoi ricavare dai vasetti degli omogeneizzati è quello di trasformarli in contenitori per il bagno; lavali con cura e, se hai dei colori acrilici in casa, decorali a tuo piacimento. Una volta asciutti puoi riempirli di cotone (sempre utile in bagno!) oppure con dei cotton-fiock. Utile ed originale!

– Per il cucito: un portaspilli

Se hai la passione del ricamo o del cucito, puoi ottenere un utile porta spilli a costo zero ricavato da un vasetto di omogeneizzato. Dopo averlo lavato accuramentente, riempilo con della stoffa avanzata (oppure, se preferisci, con del polistirolo) ed utilizzalo come portaspilli.

– Tutti i bottoni in un solo posto!

Sempre per le amanti del cucito, un vasetto di omogeneizzato può trasformarsi in un utile contenitore per tenere sempre in ordine ed a portata di mano i bottoni. Essendo trasparente, sarà bello da vedere ed utile.

– Riutilizzali in cucina

Le dimensioni di questi vasetti sono perfette per contenere budini e salse pronte. Il tappo inoltre ti offre una buona protezione facendoli durare più a lungo.

– Vasetto portafiori

Altra idea originale e utile è quella di utilizzare il vasetto come portafiori. Hai presente quando tuo figlio di porta un mazzetto di margherite e non sai mai dove metterle? Con questo sistema, problema risolto!

– Portacandele o centrotavola

Lavali e lega intorno al collo del vasetto un nastrino colorato ed inserisci al suo interno un lumino. Si trasformerà in un originale ed utile porta candela o centro tavola.

– Poutporrì profumato

Sempre dopo aver lavato il vasetto in modo accurato ed averlo fatto asciugare, buca il tappo del vasetto magari aiutandoti con un trapano e riempilo di fiori secchi profumati. Inserisci il vasetto negli armadi e negli ancoli della casa che vuoi profumare. Sentirai che effetto!

– Cosmetici fai da te

Se ami preparare da sola i tuoi cosmetici o i tuoi scrub, i vasetti si prestano molto bene per conservare a lungo i tuoi preparati. Grazie al tappo ermetico non perderanno efficacia, occupando poco spazio nel tuo beauty case.

– Portamonetine o piccolo salvadanaio

Un piccolo salvadanaio in casa è sempre comodo per le emergenze. Tieni un vasetto a portata di mano e raccogli tutte le monetine che trovi sparse per la casa o fra i cuscini del divano. A fine mese, goditi il frutto della tua “raccolta”!

Potrebbero piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *