Volare (quasi) gratis: trucchi e strategie per risparmiare

Esistono moltissime strategie per risparmiare soldi sul costo dei biglietti aerei. Con le giuste strategie e con alcuni trucchetti, potrai ottenere notevoli sconti. Volare quasi gratis è realmente possibile: ecco tutto quello che ti serve sapere!

Carte fedeltà: non sottovalutarle

Le carte fedeltà sono uno strumento utilissimo per accumulare punti Miglia e riuscire a goderti un volo gratis o quasi. Se viaggi spesso in areo, presenta ad ogni acquisto la tessera oppure inseriscine il codice prima del pagamento dei tuoi ordini online.

Sarà facile accumulare preziosi punti e riuscire ad ottenere biglietti gratis o quasi. L’ottima notizia è che i punti Miglia si possono redimere fino a 2 mesi dopo il viaggio. Inoltre ci sono moltissimi partner che ti consentono di richiedere ulteriori crediti tramite raccolte punti di vario genere: supermercati, profumerie, benzinai e molto altro ancora.

Per riuscire a trarre dei vantaggi dalle tessere fedeltà delle compagnie aree occorre un po’ di “organizzazione”. Occorre sapere, ad esempio, che in Italia esistono 3 diverse Alleanze che riuniscono le compagnie, è quindi bene avere una card per ognuna di esse in quanto i voli con le diverse compagnie possono essere cumulati in un un’unica carta.

Le raccolte attive nel nostro paese sono:

  • Millemiglia (Alitalia – SkyTeam),
  • Miles&More (Lufthansa – Star Alliance)
  • Executive Club (British Airways – OneWorld)

Carpe Diem: il momento giusto per comprare il biglietto

A volte bisogna davvero cogliere l’attimo e riuscire ad individuare il momento migliore per per riuscire a approfittare di un’offerta stracciata. Ovviamente, nessuno di noi ha il tempo di passare ogni giorno ore e ore a setacciare le varie promozioni, ma c’è una soluzione che ti farà risparmiare tantissimo tempo (e denaro).

Iscriviti alle newsletter delle diverse compagnie in modo da ricevere le promozioni direttamente sulla tua casella di posta elettronica. In questo modo sarai sempre informato sulle tariffe, sugli sconti e sui biglietti aerei. Ti capiterà spesso di ricevere anche degli utili codici sconto, magari da utilizzare proprio al momento giusto. Non sottovalutare queste offerte, spesso portano nelle tue tasche un risparmio notevole.

Con pochi click al momento giusto potrai risparmiare davvero tantissimo.

Purtroppo i prezzi dei biglietti sono gestiti con algoritmi e criteri spesso indecifrabili, ma in generale sappi che si possono ottenere sconti davvero importanti prenotando dalle 5 alle 23 settimane prima della partenza.

Il lato positivo dei ritardi e dei disagi

Se sei stato vittima di un ritardo del volo, di disagi durante la partenza o l’arrivo puoi ottenere un risarcimento sotto forma di buono viaggio da utilizzare per un successivo check-in.

L’Unione Europea è molto severa con le compagnie che causano cancellazioni, ritardi o overbooking e garantisce risarcimenti sino a 600,00€. Non lasciarti impaurire dalla procedura, esistono alcuni portali che ti garantiscono una gestione della pratica rapida e si occupano di tutta la burocrazia.

Uno di questi è il sito Airhelp: potrai rivolgerti a loro per disagi avvenuti fino a 3 anni fa. Sarà lo staff di questo portale a controllare se hai diritto ad un risarcimento ed eventualmente ad avviare la procedura di richiesta.

Voli gratuiti o scontatissimi per i più piccoli

Se viaggi con bambini piccoli o ragazzini puoi ottenere interessanti sconti sul prezzo del loro biglietto. Normalmente le compagnie applicano uno sconto del 90% sul biglietto per i bimbi sotto i 2 anni e del 25% sino agli 11.

Tuttavia diverse aziende di volo hanno a disposizione biglietti per tratte nazionali totalmente gratuiti per chi viaggia con bambini piccoli: Volotea in questo momento offre proprio questo vantaggio! Alcune offrono anche pannolini illimitati, libri da colorare e altri confort per rendere il viaggio più facile per i genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *