Ritorna il concorso De Agostini: trova l’uovo d’oro e vinci

Ritorna il concorso De Agostini dedicato agli animali della preistoria e ti permette di vincere buoni acquisto Chicco in instant win e con l’estrazione finale.

Segui questo link e gioca con De Agostini trova l’uovo d’oro e vinci uno dei premi settimanali in palio!

Trova l’uovo d’oro e vinci in instant win

Per provare a vincere uno dei buoni acquisto Chicco messi in palio dal concorso a premi De Agostini registrati al sito o gioca tramite la pagina Facebook. Per registrarti basteranno pochi secondi: dovrai semplicemente indicare i tuoi dati anagrafici, accettare il regolamento del concorso e dare il consenso al trattamento dei dati.

A questo punto hai subito accesso a un semplice gioco che consiste nella ricerca dell’uovo d’oro: ti verranno mostrate delle uova e dovrai scegliere quali aprire. Se trovi l’uovo d’oro accedi all’instant win e saprai subito se hai vinto un buono Chicco da 100 euro.

Leggi anche: Grande concorso Lidl Deluxe, vinci buoni spesa 

Vinci buoni Chicco in estrazione finale

Il concorso De Agostini ha una durata di quattro settimane e assegna un voucher da 100 euro a settimana, in maniera del tutto casuale. Tutti i partecipanti del concorso parteciperanno anche all’estrazione finale in programma entro il 9 gennaio e che assegna un buono acquisto Chicco del valore di 1.000 euro.

Registrati subito al concorso De Agostini e prova a vincere. Se l’esito della giocata non è vincente condividi il concorso su Facebook e invita a partecipare i tuoi amici: in questo modo guadagnerai altre due occasioni di partecipare e provare a vincere! Per tutte le altre informazioni su come partecipare e riscattare l’eventuale vincita consulta il regolamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.