Quanto si risparmia evitando lo spreco di cibo?

Hai mai pensato a quanti soldi risparmi evitando lo spreco di cibo? Beh, sappi che il gruzzoletto che puoi mettere da parte minimizzando gli sprechi è notevole: fino a 250€ l’anno che potrai spendere per altre cose! Vediamo subito come beneficiarne al meglio!

Risparmia evitando gli sprechi sul cibo

Forse non ti sembrerà vero: ma mediamente una famiglia italiana spreca 100,1 grammi di cibo, per un totale di oltre 36kg all’anno. Questo si traduce in soldi. Per ogni singolo grammo che va a finire nella spazzatura è come se gettassimo via il corrispettivo in denaro.

Un progetto del Ministero dell’Ambiente con l’Università di Bologna ha monitorato le famiglie del nostro paese, arrivando a stabilire che ogni anno buttiamo nella spazzatura cibo per l’equivalente di ben 250€. Una cifra non da poco!

Ma non è ancora tutto: questo totale va sommato ad eventuali prodotti scaduti o ai cibi non consumati nelle mense o sul lavoro. La domanda, quindi, nasce spontanea: come limitare gli sprechi di cibo e risparmiare ogni anno? Vediamolo insieme!

Risparmiare evitando gli sprechi: idee, consigli, trucchi

In cucina e durante la spesa evitare gli sprechi richiede solamente un po’ di attenzione, ma con le giuste accortezze potrai facilmente risparmiare diversi euro a mese che si trasformeranno presto in un bel gruzzoletto. Come fare, nel concreto? Ecco alcune “regole d’oro”.

La cucina degli avanzi: frittate, insalate di pasta o riso, torte salate, stuzzichini e rustici sono tra le ricette che più si adattano alla cosiddetta “cucina degli avanzi“. Le ricette saranno sempre diverse e piaceranno di certo a tutta la famiglia. E poi sono davvero facili da preparare!

La verdura e i latticini: latte, frutta e verdura rappresentano i prodotti sui quali si verifica la maggior parte dello spreco. Evitarlo è semplice: acquista sempre piccole quantità e tieni d’occhio le varie scadenze dei prodotti caseari ponendoli in maniera ben visibile nel frigo. In caso di prodotti a breve scadenza inventa qualche ricetta creativa in modo da non buttare via nulla. Il latte scade domani e non riuscirai a consumarlo? Preparaci un’ottima torta per la colazione del giorno dopo!

Organizza la dispensa: a volte non è cattiveria, ma solo disorganizzazione che porta a buttare più cibo di quanto dovremmo. Organizzare bene la dispensa è il primo passo per evitare sprechi. Come fare? Leggi qui!

Occhio alla disposizione nei supermercati: i supermercati molto spesso mettono più avanti i prodotti più vecchi. Si tratta di una strategia comune molto utilizzata per evitare di dover buttare via la merce. Ma tu puoi evitare di comprare un prodotto quasi scaduto prestando sempre attenzione alla data di confezionamento e scadenza.

Conosci come sprechi?: infine ecco la domanda più importante. Conosci i tuoi punti deboli che portano a sprechi di cibo? Se la risposta è no, fai un’analisi mensile e appunta tutte le tue “cattive abitudini”. Conoscendole potrai evitarle. Dalla tecnologia, inoltre, arriva un ottimo aiuto. L’app Spesa Facile, gratuita per Android e IOS, ti aiuterà a monitorare la tua spesa, gestire la dispensa, annotare le scadenze ed evitare sprechi.

Quanto si risparmia evitando lo spreco di cibo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *