Cosa cucinare con gli affettati avanzati?

I salumi avanzati sono sempre un problema sia che tu preferisca quelli in vaschetta sia che tu sia solita comprare quelli freschi al taglio. Dato che noi in casa non buttiamo via nulla, vorrei parlarti di alcune ricette personalmente testate che ti permetteranno di riciclare gli avanzi di affettati e formaggi. Vediamole subito!

Torte salate ed insalate di riso: un classico del riciclo

Le torte salate sono un classico della cucina degli avanzi in quanto sono talmente personalizzabili che ci si può davvero mettere di tutto. Dagli avanzi di prosciutto, a quelli di formaggio, salame, pancetta o verdure, sono perfette per riciclare gli affettati avanzati ed evitare sprechi in cucina. Inoltre saranno molto saporite e potrai variare la ricetta di volta in volta, a seconda di quello che hai nel frigo.

Allo stesso modo anche le insalate di riso o pasta sono ideali per questo scopo. Proprio perché si tratta di insalate puoi metterci davvero di tutto! Ricordati che, anche se si tratta di piatti prettamente estivi, nulla ti vieta di cucinarle anche in autunno o inverno.

Cosa cucinare con gli affettati avanzati?

Primi piatti con gli avanzi di affettati

Con gli affettati avanzati si possono cucinare tantissimi primi piatti gustosi e facili da realizzare, ecco alcuni esempi!

  • Pasta panna e prosciutto o speck: aggiungendo panna e prosciutto a fine cottura sarà semplice realizzare un piatto gustoso ed economico. In alternativa andrà benissimo anche lo speck o il crudo.
  • Gnocchi gorgonzola e pancetta: cucina gli gnocchi e, dopo averli scolati, aggiungi un po’ di gorgonzola e pancetta affumicata. Il piatto è molto gustoso e, se ti piace, puoi anche dare un tocco in più con del peperoncino.
  • Riso alla cantonese: un’altra ricetta che, quando la preparo, fa impazzire proprio tutti, quella ispirata al riso alla cantonese dei ristoranti cinesi. Trovo che sia un ottimo modo per riciclare gli avanzi di prosciutto cotto ed evitare sprechi. La preparazione è semplicissima, dopo aver cotto il riso (tienilo al dente, tirandolo via un paio di minuti prima della cottura completa), fallo saltare in padella con piselli, prosciutto cotto e cipolla. Alla fine aggiungi uno o due uova e falle rapprendere un pochino. Al posto del sale, insaporisci con la salsa di soia ed il gioco è fatto!

Altre idee con gli avanzi degli affettati

Prosciutto, salame, pancetta e crudo sono perfetti per creare tantissime ricette e non buttare via nulla. Ad esempio, puoi insaporire una frittata aggiungendo i tuoi salumi avanzati nell’uovo sbattuto dando così alla tua preparazione un gusto ancora più deciso.

Infine, ecco un’idea che ti consentirà di risparmiare quando compri la pizza, sia quella surgelata, sia quella da asporto della pizzeria. Ordina o scegli la Margherita, più economica, e aggiungici successivamente i tuoi affettati o formaggi d’avanzo.

Potrebbe piacerti anche:
Come risparmiare in cucina usando il microonde
Come risparmiare in cucina
Come risparmiare producendo meno rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *