Premio sicuro Swiffer: notte in albergo pet-friendly

“Portali in vacanza con te” è il nome della nuova operazione a premi con premio sicuro Swiffer: per te una notte in un albergo pet-friendly in omaggio!

Premio sicuro Swiffer: notte in albergo gratis!

Partecipando alla nuova operazione a premi promossa dal marchio Swiffer, potrei ricevere in regalo per te una notte gratuita in un hotel amico degli animali.

Per richiedere il premio certo dovrai acquistare almeno 3 prodotti Swiffer in un unico atto d’acquisto entro il 7 maggio 2017 e collegarti al sito www.portalinvacanzaconte.it (entro un massimo di 15 giorni dall’acquisto) per procedere con la richiesta del premio.

Per la richiesta del premio dovrai registrarti e caricare la scansione (o la foto) dello scontrino in tuo possesso. Se la tua richiesta risulterà valida, riceverai il voucher premio richiesto all’indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione, con le istruzioni relative a come utilizzarlo.

Il premio consiste in un voucher da presentare alla cassa di una delle strutture del network Hotel o agriturismo pet-friendly aderente all’iniziativa. Il titolare del premio avrà diritto a 2 notti di pernottamento al prezzo di una, per due persone e un animale domestico.

Per gli amanti degli animali, questa è una vera e propria occasione da non perdere!

Per maggiori informazioni scrivi a invacanzaconchiami@tlcrewards.com o chiama il numero 02/27729322 (lun-ven, 9.30-13.00, 14.00-17.30).

Il regolamento completo dell’attività promozionale di Swiffer è disponibile per tutti i consumatori al seguente indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.