Pentola a pressione: quanto si risparmia?


Risparmiare su ogni aspetto della nostra quotidianità è importante per mettere da parte una somma che, a fine anno, può consentirci di utilizzare un gruzzoletto per affrontare altre spese, indispensabili o meno. Oggi ti parlerò della possibilità di risparmiare energia, gas e tempo cucinando con la pentola a pressione. Vediamo insieme come è possibile!

Risparmia energia e gas con la pentola a pressione

Uno dei primi punti su cui vorrei focalizzare la tua attenzione è che la pentola a pressione cuoce i cibi in circa la metà del tempo, facendoti risparmiare tantissimo gas o energia elettrica. Questo è dovuto al fatto che, come dice il nome, all’interno dell’utensile si genera una pressione che consente all’acqua di bollire a 120- 130 gradi, dimezzando i tempi di cottura degli alimenti.

Si tratta di un fattore da non sottovalutare perché questo vuol dire che consumerai la metà dell’energia e la tua bolletta sarà più leggera.

Un altro elemento che rende la pentola a pressione conveniente è la sua versatilità. Puoi cucinare tanti alimenti e, inserendo alcuni accessori come un cestello, puoi sfruttare la pressione per cuocere a vapore. Anche in questo caso riuscirai a dimezzare i tempi e a portare in tavola un prodotto sano, senza grassi e leggero, senza dover consumare troppo gas.

La sua versatilità ti consentirà di non dover utilizzare tante padelle e pentole diverse, risparmiando fatica, denaro e … detersivo per lavarle!

Tutti gli altri vantaggi e benefici della pentola a pressione

Oltre ad offrire una concreta possibilità di risparmio sulla bolletta del gas o della luce, la cottura con pentola a pressione ha diversi altri vantaggi:

Cibi più salutari: la cottura più rapida fa in modo che le proprietà nutrizionali non si disperdano, rendendo i tuoi cibi più salutari, ricchi di vitamine e sali minerali.

Meno tempo in cucina: meno tempo in cucina vuol dire avere più tempo per te, ma non solo. Potrai cimentarti in tutte quelle preparazioni, normalmente lunghe e noiose, dimezzandone i tempi.

Più spazio: come detto in precedenza, la pentola a pressione è versatile e adatta a cuocere tantissime pietanze. Questo vuol dire che potrai risparmiare tantissimo spazio perché ti servirà un solo utensile per quasi tutte le tue ricette.


» Pentole a pressione su Amazon

» Pentole a pressione su Unieuro


Come scegliere una buona pentola a pressione

Data la sua possibilità di farti risparmiare, è importante scegliere una buona pentola a pressione, che abbia un buon rapporto qualità/prezzo.

Quando l’acquisterai, tieni conto che si tratta di un piccolo investimento che ti darà sui frutti a lungo termine, quindi va benissimo scegliere la più conveniente, ma attenzione alle materie prime, alla provenienza e alla longevità. Ci sono pentole a pressione in grado di durare anni, se non decenni, per questo bisogna fare la scelta giusta. In questo modo eviterai di comprarne una nuova in breve tempo. E anche questo è un modo per risparmiare!

Una buona pentola a pressione, ha un costo medio che parte dai 50€ in su (su Amazon). Come dicevo prima questo non deve spaventarti perché una buona pentola durerà più a lungo e ti garantirà performance più eccellenti in termini di risparmio.

Per la scelta, dovrai tenere conto di:

  • Volume: per una coppia va bene anche una pentola da 5 litri, per una famiglia di 4 persone o più ne occorre una più grande, da 8 o 10 litri.
  • Tecnologia: al giorno d’oggi esistono modelli con diplay digitale e multifunzione, che renderanno tutto ancora più semplice
  • Piano cottura: nessun problema se hai un tradizionale piano a gas, ma se ce l’hai ad induzione o elettrico, assicurati che la pentola a pressione sia adatta a questi tipi di fornelli
  • Materiali: una buona pentola dovrebbe  essere in acciaio inox antiaderente con manici a prova di calore, in materiale isolante per non scottarti.
  • Provenienza: ultima, ma non certo meno importante, la provenienza. Assicurati di comprare un prodotto certificato UE per la tua sicurezza.

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!
Pentola a pressione risparmio