Iliad, nuove soglie per il roaming europeo

Buone notizie per i clienti Iliad: da adesso, il traffico dati utilizzabile quando si va in viaggio in un Paese dell’Unione Europea aumenterà da 2 a 3 GB.

Iliad aumenta la soglia di traffico per il roaming europeo

Una piacevole novità per chi ha in programma un viaggio in Europa e per chi viaggia spesso, dato che in questo modo restare sempre connessi sarà più semplice e si avrà un margine di traffico dati maggiore.

Ma attenzione: la novità riguarda soltanto i clienti del gestore francese che hanno sottoscritto un abbonamento da 5,99 euro al mese, che prevede traffico voce e sms illimitati e 30 GB di traffico dati. Di questi 30 GB, 2 (da ora in poi 3) sono utilizzabili nei Paesi dell’Unione Europea.

Roaming like at home: cos’è e come funziona

Il motivo di questo adeguamento della tariffa Iliad? La necessità di adeguarsi alla normativa europea sul Roaming zero, o “roaming like at home“, che vige dal giugno 2017 e che prevede che gli utenti possano utilizzare il traffico voce, dati e sms offerto dal proprio gestore telefonico anche all’estero, pur restando all’interno dei Paesi dell’Unione Europea.

Ma se, una volta all’estero, l’utente può telefonare e mandare sms in base alla propria tariffa, senza dovere dunque calcolare i minuti o gli sms residui, ciò non vale per i GB a disposizione di cui poter usufruire al di fuori del proprio paese, che vanno calcolati dividendo il costo della tariffa x 4,5, moltiplicando poi il risultato per 2.

Un calcolo un po’ antipatico, ma con 1 GB in più a disposizione per il roaming europeo, la nuova tariffa Iliad permette di viaggiare più tranquilli, senza preoccuparsi di superare la soglia di traffico disponibile. Navigare in rete, utilizzare i social network e comunicare in tempo reale, dunque, sarà più facile anche all’estero.

Come adeguare la tariffa

I clienti Iliad interessati dalla novità vedranno la loro tariffa adattata automaticamente. Per verificare l’avvenuto adeguamento non bisogna fare altro che accedere alla propria area clienti e controllare quanti sono i GB residui utilizzabili nell’area dell’Unione Europea. Nel caso in cui il contatore non segnasse 3 GB ma 2, è consigliabile contattare il servizio clienti per chiedere informazioni e delucidazioni in merito.

Potrebbe interessarti anche:
Vinci con Tim Ricarica +
Passa a 3 e vai al cinema gratis
Offerta Wind All Inclusive

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!