Come faccio a sapere se ho vinto un premio? Guida COMPLETA

Sei entrata da poco nel mondo dei concorsi a premi e non sai ancora esattamente come funziona? Come faccio a capire se ho vinto un premio? Come vengo contattata? Ecco una breve guida che ti spiegherà tutto, con un occhio di riguardo sulle numerose truffe che girano in rete.

Concorsi a premi: come vengono comunicate le vincite?

I concorsi a premi si dividono, sostanzialmente, in 3 categorie di vincite:

Premi vinti con l’instant win: come funziona

I concorsi instant win ti permettono di scoprire subito se hai vinto un premio. Sono fra i concorsi più amati dai “concorsisti” e possono essere gratuiti oppure prevedere l’acquisto di un prodotto.

In entrambi i casi, la comunicazione di vincita è immediata: i partecipanti al concorso instant win generalmente visualizzano subito una schermata vincente e, subito dopo, ricevono una email con la comunicazione vincente e le modalità per avere diritto al premio.

In alcuni casi è possibile partecipare ai concorsi con vincita immediata anche inviando un sms dal proprio cellulare: in questo caso si riceve un sms di risposta con l’esito della giocata e le indicazioni per la conferma del premio.

Premi vinti con l’estrazione finale o giuria: come funziona

Diverso invece è il caso dei premi vinti mediante un sorteggio finale. I premi in questo caso non sono immediati ma vengono assegnati solo dopo un’estrazione che, solitamente, avviene alla presenza di un notaio che ne certifica la conformità.

I fortunati vincitori possono ricevere una comunicazione di vincita in diversi modi, ognuno indicato nel dettagli all’interno del regolamento di ogni concorso.

Potresti ricevere comunicazione di vincita di un’estrazione finale a mezzo:

  • Raccomandata: alcune agenzie, specialmente quando si tratta di premi di un certo valore, preferiscono spedire ai vincitori una comunicazione di vincita a mezzo raccomandata. All’interno della lettera troverai i dettagli del premio vinto e le modalità per poterlo confermare.
  • Sms di vincita: alcuni concorsi che prevedono un sms di partecipazione, possono inviarti una comunicazione di vincita con lo stesso mezzo, ossia inviandoti un sms sul numero di cellulare risultato vincente.
  • E-email: si tratta del metodo di comunicazione di una vincita più utilizzato. È il metodo più economico ed immediato, ma presenta anche alcuni rischi. Purtroppo, a volte, le comunicazioni di vincita ricevute via email possono finire nella casella spam della tua posta elettronica. Se partecipi a molti concorsi, è importante ricordarsi di controllarla con regolarità per non perdere i premi vinti. Inoltre potresti ricevere molte finte email di vincita: continua a leggere per saperne di più!

Come confermare un premio vinto

Quando i premi superano un certo valore, in genere il fortunato vincitore deve confermare la propria vincita accettando il premio ed inviando tutta la documentazione richiesta all’agenzia incaricata alla gestione del concorso.

In genere viene richiesto lo scontrino (se il concorso prevede un acquisto), la copia di un documento d’identità in corso di validità e la compilazione di un modulo di accettazione del premio.

→ Per approfondire, leggi: Cosa fare se hai vinto un premio

Attenzione alle finte vincite: come riconoscerle

Trovo doveroso infine accennarti anche delle varie truffe che girano in rete. Con l’aumentare dell’interesse da parte dei consumatori verso il mondo dei concorsi e del risparmio, sono purtroppo aumentati proporzionalmente anche i truffatori ed i concorsi realizzati con il solo scopo di rivendere i tuoi dati ad altre aziende per riempirti di pubblicità.

Con il tempo imparerai a riconoscerli a colpo d’occhio.

Le finte email di vincita, come suggerito nel nostro gruppo Facebook (se vuoi unirti, ti aspetto volentieri) sono spesso riconoscibili per alcuni aspetti:

  • Riportano un testo del sito “Sei stato selezionato come potenziale vincitore” (quindi non hai vinto)
  • Spesso utilizzano marchi famosi (tutti ne sono stati vittima: Nutella, Kiko, Ferrero, Voiello, e tanti altri) ma i concorsi non sono realizzati dai marchi citati che ne sono all’oscuro
  • Riportano, in genere nella parte bassa della e-email o del sito promozionale, una dicitura che dice che il marchio “X” (in genere il grande brand citato) non è sponsor dell’iniziativa.

Se hai dei dubbi su un concorso, non aderire e chiedi all’azienda citata se si tratta di un concorso ufficiale: ormai, al giorno d’oggi, è semplicissimo contattare le aziende per ricevere risposte rapide. Puoi contattarle su Facebook, puoi chiamare il servizio clienti, oppure chiedere informazioni nei gruppi dedicati.

E se hai fretta, un consiglio in più: i concorsi “ufficiali” sono generalmente (il 90% delle volte) sponsorizzati anche sui siti ufficiali delle aziende. Fai un controllo veloce e verifica che è presente!

→ Per saperne di più, ti invito a leggere questo articolo.