,

Concorso Nuvenia, vinci la Nuova Zelanda

Scopri la tripla protezione Nuvenia e potrai vincere un viaggio in Nuova Zelanda e scoprire l’emozione di provare l’altalena più alta del mondo. Come partecipare? Segui le istruzioni riportate in questo articolo ed incrocia le dita!

Concorso Nuvenia, vinci la Nuova Zelanda

Il concorso Nuvenia “Vola in Nuova Zelanda” ti consentirà di tentare la fortuna e sperare di aggiudicarti un viaggio da sogno.

Per partecipare, acquista, in un’unica soluzione, almeno due confezioni di prodotti Nuvenia a tua scelta tra quelli promozionati, di cui necessariamente un pacco di Nuvenia Ultra con Tripla Protezione e conserva lo scontrino.

Collegati a questa pagina, scegli la tua username, la password e registrati al concorso a premi. Ti verrà richiesto di inserire i dati relativi all’emissione della ricevuta fiscale, i tuoi personali e di accettare l’informativa sulla privacy.

Una volta terminata questa procedura, non dovrai fare altro che attendere la data dell’estrazione finale e sperare di essere tu il vincitore del pacchetto vacanza in palio!

Estrazione finale concorso Nuvenia

L’estrazione finale del concorso Nuvenia verrà effettuata, alla presenza di un notaio o di un funzionario camerale incaricato, entro e non oltre il  il giorno 31/01/2017.

Al fortunato vincitore verrà assegnato un super premio consistente in un pacchetto vacanza con destinazione Nuova Zelanda così composto:

  • Viaggio in aereo andata e ritorno con partenza da Milano Malpensa da e verso la Nuova Zelanda
  • 13 notti in hotel con  cena e colazione
  • escursione in un villaggio Maori
  • visita al parco Rainbow Springs Kiwi Wildlife
  • concerto e cena Maori
  • crociera, traghetti interni e altre esperienze turistiche

Un premio variegato e ricco di esperienze, sarebbe un vero sogno vincerlo, non credi? Per maggiori informazioni e dettagli sulle meccaniche concorsuali, segui questo link e prendi visione del regolamento integrale.

Concorso Nuvenia, vinci la Nuova Zelanda

La promozione scade il: Saturday 31st December 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *