Vinci un trolley e parti con Gum

Prova a vincere subito uno dei 104 Trolley American Tourister Bon Air Spinner grazie al nuovo concorso GUM: scopri subito come si partecipa!

Concorso Gum: vinci trolley e viaggio per 2 persone

Potrai partecipare al concorso acquistando i prodotti in promozione che riportano la grafica promozionale della manifestazione a premi presso i punti vendita aderenti riconoscibili dall’esposizione del materiale promozionale.

Le referenze di prodotti coinvolti, che dovrai quindi acquistare per partecipare al concorso, sono i seguenti:

  • Prodotti della linea GUM BI-DIRECTION
  • GUM SOFT-PICKS ADVANCED
  • GUM EASY FLOSSERS

Per tentare la fortuna dovrai acquistare almeno un prodotto fra quelli che aderiscono e collegarti a questo sito per registrarti ed inserire i dati dello scontrino in tuo possesso.

Scoprirai immediatamente se hai vinto uno dei 4 premi settimanali in palio, che sono costituiti da degli utilissimi trolley da viaggio!

Se hai vinto, dovrai spedire l’originale dello scontrino insieme a tutta la documentazione richiesta al seguente indirizzo postale:

CONCORSO “VINCI UN TROLLEY E PARTI!” c/o ICTlabs Srl Strada dei Confini, 60 – 05100 Terni

Se non vinci, ricordati di conservare adeguatamente lo scontrino fiscale, perchè parteciperai anche all’estrazione finale del super premio: un viaggio All Inclusive per 2 persone del valore di ben 4.000€!

Il regolamento completo del concorso “Vinci 1 trolley e parti” è disponibile per tutti i consumatori seguendo questo link.

Ps: ti servono dei trucchi per vincere ai concorsi? Leggi questa guida completa! L’ho scritta io ed è frutto dei miei 9 anni di esperienza in questo fantastico mondo!

Vinci un trolley e parti con Gum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.