TortAmore Melegatti ti regala una cena romantica

Anche quest’anno è tornata la promozione TortAmore Melegatti che ti permette di ricevere in regalo una cena romantica per 2 persone al prezzo di 1. Vuoi sapere come funziona? Scopriamolo insieme!

Premio sicuro TortAmore Melegatti

Fino al 30 giugno 2017 potrai partecipare alla nuova operazione a premi acquistando almeno una confezione di TortAmore Melegatti, la torta a forma di cuore perfetta per l’imminente festa degli innamorati!

Acquistata la confezione di TortAmore e conservato lo scontrino fiscale dovrai collegarti al sito www.tortamoremelegatti.it per registrarti e procedere al caricamento dello scontrino di acquisto in tuo possesso.

Questa operazione dovrà essere svolta entro un massimo di 5 giorni dalla data di acquisto riportata sullo scontrino.

Per ogni scontrino caricato, riportante l’acquisto di una confezione di TortAmore Melegatti, avrai la possibilità di ricevere in premio un voucher Ristorante x2, che prevede l’offerta di un pranzo o una cena per 2 persone al prezzo di una, da utilizzare in un circuito con più di 800 ristoranti dislocati in 100 province italiane.

Per ogni scontrino correttamente validato verrà inviata una mail di conferma, contenente il codice per la prenotazione e l’utilizzo del premio. Per attivare e utilizzare il premio, il Partecipante dovrà collegarsi al sito www.circuitiperdue.it, effettuare un’apposita registrazione, e seguire le indicazioni per la scelta del ristorante e la prenotazione della cena.

Il regolamento completo della promozione è a disposizione di tutti i consumatori al seguente indirizzo.

Vuoi completare al meglio il tuo menù di San Valentino? Scopri lo speciale LIDL per gli innamorati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.