Il torrone costa troppo? E noi lo facciamo in casa!

In questi giorni io, come moltissime nostre lettrici, sto tenendo d’occhio i prezzi che riguardano i prodotti tipici di Natale: pandoro, panettone e torrone. Se per i primi abbiamo risparmiato grazie all’offerta sui panettoni Maina, al momento non ho ancora trovato interessanti offerte sull’acquisto dei torroni che, diciamo la verità, costano decisamente troppo!

Per un singolo pezzo di torrone il costo varia dai 3 ai 4€ circa, ma può costare molto di più se si scelgono le grandi marche.

Torrone fatto in casa: provaci per risparmiare!

Ammetto che la cucina non è il mio forte, ma ho cercato in rete come fare il torrone in casa e, dopo aver visto la ricetta, ho pensato che preparare il torrone a casa non è affatto complicato e ci permette di risparmiare davvero tanti soldini specialmente sulle grandi quantità.

Gli ingredienti sono molto semplici: uova, miele, mandorle sgusciate (che nei discount costano davvero poco!), una bustina di vanillina, zucchero e fogli di ostia (clicca qui per acquistarli a soli 0,15€ al pezzo). Il tempo di preparazione richiede circa 3 ore (in tutto, compreso il reffreddamento) e con questa semplice ricetta ne potete preparare circa 6 pezzi, per un risparmio medio di 24€!

Una volta capito il meccanismo e tutti i passaggi da seguire, potrete divertirvi a personalizzarlo aggiungendo pistacchi o noccioline, in base ai vostri gusti.

Ho scelto questo video per mostrarvi la ricetta del torrone in quanto, anche se la qualità del video non è delle migliori, tutti i passaggi per la realizzazione del torrone sono spiegati molto bene e dettagliatamente.

Buon divertimento e buon risparmio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *