Spendi e Riprendi Carrefour sugli zaini per la scuola

Arriva un nuovo “Spendi e Riprendi” Carrefour sull’acquisto degli zaini per la scuola: insieme ai buoni sconto Bic puoi iniziare ad acquistare quello che occorre per il nuovo anno scolastico all’insegna del risparmio.

Carrefour: Spendi e Riprendi sugli zaini scolastici

Dal 1 al 31 agosto 2017, nei supermercati Carrefour che aderiscono all’iniziativa, potrai approfittare della promozione “Spendi&Riprendi” il 30% su tutti gli zaini e i trolley dedicati al rientro a scuola.

Come molte di voi ben sapranno, si tratta di un’ottima occasione di risparmio se siete clienti abituali di questa insegna: acquistando zaini e trolley scuola riceverai subito in cassa 2 buoni sconto del valore complessivo pari al 30% del prodotto o dei prodotti acquistati di questa categoria.


Vuoi rendere le tue spese ancora più convenienti?  Iscriviti a GFK: riceverai dei premi registrando gratis le tue spese! Clicca qui per iscriverti gratis (funziona).

Potrai utilizzare il primo buono dal 9 al 15 settembre 2017 e il secondo buono dal 16 al 22 settembre 2017. Ciascun buono sarà spendibile su tutta la spesa a fronte di una spesa minima di 50€ con carta PAYBACK in tutti gli Ipermercati aderenti all’iniziativa.

I buoni redimibili nello stesso periodo sono cumulabili rispettando per ciascun buono la soglia minima di spesa. Maggiori dettagli al box accoglienza.

Ma ancora non è finita! Nello stesso volantino è presente anche un nuovo concorso che ti permette di provare a vincere 350 zaini o trolley Cool Pack! Per saperne di più su questa promozione, leggi questo articolo: concorso Carrefour, vinci zaini scuola.

Spendi e Riprendi Carrefour sugli zaini per la scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Written by Simona Bondi

Simona Bondi è l'autrice del sito DimmiCosaCerchi.it. Fondato nel 2008, mi occupo di risparmio fornendo utili consigli per risparmiare su ogni cosa: dalla spesa, alla casa, ai soldi in banca. Oltre a scrivere su queste pagine, creo articoli anche per Dilei.it. Occasionalmente, ho partecipato ad alcune trasmissioni come "Mi manda Rai Tre". I nostri lettori hanno raccontato le pazze spese anche su altri canali televisivi.