Sapone corpo fatto in casa: economico ed ecologico!


Il risparmio ed il rispetto per l’ambiente spesso vanno a braccetto insieme: per questo amo questo mondo! Oggi scopriamo insieme come realizzare un sapone per il corpo “fai da te”: potrai risparmiare denaro, personalizzarlo come preferisci e ridurre i rifiuti di casa.

Sapone corpo fai da te: come fare?

Realizzare un sapone fatto in casa al 100% naturale e privo di sostanze chimiche è davvero molto semplice.

Per realizzarlo dovrai prima procurarti:

  • Una barra di sapone
  • Una grattugia da cucina
  • Latte di cocco
  • Una brocca di acqua
  • Una pentola
  • Un flacone di plastica (puoi riciclare i vecchi flaconi di bagnoschiuma)

Occorrente alla mano, per prima cosa armati di pazienza e grattugia la barra di sapone, mettendo le scaglie direttamente dentro la pentola.

Quando avrai grattugiato tutta la saponetta, accendi il fuoco e mettici la pentola a fiamma medio/bassa.

A questo punto aggiungi l’acqua alle scaglie di sapone grattugiato. Ricorda di aggiungere un litro di acqua per ogni panetto di sapone grattugiato.

Riscalda questo composto fino ad ottenere una miscela liquida e, successivamente, aggiungi circa 250 millilitri di latte di cocco: in questo modo il tuo sapone si trasformerà in un ottimo sapone idratante!

Quando il composto si sarà raffreddato, versalo nel flacone: ora il tuo sapone per il corpo fai da te è pronto all’uso!

La dritta in più: se vuoi regalare un tocco personalizzato al tuo sapone, puoi sempre aggiungere alcune gocce del tuo olio essenziale preferito.