Ritiro pacchi postali nelle tabaccherie: novità da Poste Italiane

I pacchi spediti per posta si potranno ritirare in tabaccheria. Non solo…

Poste Italiane (finalmente) si rinnova e ci permette di ritirare i nostri pacchi postali anche nelle tabaccherie. Un servizio che ritengo davvero utilissimo, soprattutto per chi, come noi, effettua molti acquisti online per risparmiare. Ecco tutto quello che devi sapere.

I pacchi di Poste Italiane si ritirano dal tabaccaio!

Poste Italiane ha firmato un accordo di collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai (FIT) per una più ampia collaborazione nel settore della corrispondenza e dei pacchi.

In base all’intesa raggiunta le tabaccherie italiane avranno la possibilità di entrare a far parte di “PuntoPoste“, creando un vero e proprio “PuntoPoste – Tabaccaio” offrendo così un servizio (utilissimo!) in più ai propri clienti.

Questo accordo nasce con l’intento di migliorare e sviluppare al meglio la consegna dei pacchi venduti dagli eCommerce: si potranno ritirare i pacchi, consegnare i resi ed effettuare spedizioni prepagate o preaffrancate.

Le tabaccherie potranno funzionare come punti di accettazione della corrispondenza permettendo ai clienti di ritirare i pacchi, consegnare i resi ed effettuare spedizioni prepagate o preaffrancate; saranno inoltre presenti dei lockers, ossia degli armadietti collocati in diversi punti delle città per il ritiro e la spedizione automatica di pacchi che offrono un servizio no-stop 24 ore su 24, fino a 7 giorni su 7.

Per noi consumatori si tratta davvero di una svolta: acquistare online spesso risulta difficile per chi passa molto tempo fuori casa, per lavoro o per motivi di studio.

Grazie a questo accordo potremo evitare le file in posta e godere di orari più agevolati per il ritiro e la consegna dei nostri pacchi.

ritiro pacchi postali nelle tabaccherie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *