Rimborso Pantene: come funziona e come si richiede il 50% di cashback

L’iniziativa “Rimborso Pantene” ti permette di ottenere il rimborso del 50% sull’acquisto di uno o più prodotti del marchio. Vediamo insieme tutti i dettagli della promozione.

Rimborso Pantene: come funziona e come si richiede

Dal 15 Settembre al 31 Dicembre 2020, presso i punti vendita presenti sul territorio nazionale e Repubblica di San Marino oppure mediante gli shop-online aventi sede sul territorio italiano, potrai partecipare all’iniziativa “Rimborso Pantene”.

Acquistando uno o più prodotti Pantene, di cui obbligatoriamente almeno 1 balsamo o trattamento Oro (a scelta tra quelli presenti in questo elenco), con unico Documento d’Acquisto potrai richiedere il rimborso del 50% dell’importo speso per l’acquisto dei prodotti Pantene fino ad un massimo di 5,00 euro.

Di seguito, ecco un elenco di prodotti aderenti trovati su Amazon (assicurati, prima dell’acquisto, che siano venduti e spediti da Amazon):

Ad acquisto effettuato potrai richiedere il rimborso collegandoti a questo indirizzo entro un massimo di 7 giorni di calendario dalla data di acquisto e caricare, oltre ai tuoi dati, anche la foto dello scontrino.

Solo dopo aver accertato la corretta partecipazione dell’utente, l’azienda procederà ad erogare il rimborso entro 40 giorni lavorativi dalla validazione.

NB. Si ricorda che l’originale del Documento d’Acquisto dovrà essere conservato unitamente ai codici a barre (EAN) dei prodotti acquistati per qualsiasi controllo successivo alla partecipazione.

I termini e condizioni dell’iniziativa possono essere scaricati al seguente indirizzo. Per qualsiasi informazione relativa alla presente attività scrivere a info@rimborsopantene.it

↪ Vuoi risparmiare di più? Unisciti al nostro gruppo Facebook oppure seguici su Telegram! Puoi anche iscriverti alla Newsletter del Risparmio: potrai scaricare subito un e-book e ricevere ogni settimana le migliori offerte nella tua e-mail!