Come riciclare gli avanzi di Pasqua

Idee per riciclare la colomba, la cioccolata e se hai delle idee anche gli avanzi del pranzo. Le feste sono un’occasione per stare insieme, ma cosa farne, poi degli avanzi di cibo? Oggi ti darò qualche idea per riciclare gli avanzi di Pasqua come, ad esempio, quelli di colomba, cioccolata e del pranzo. Continua la lettura per saperne di più.

Come riciclare la colomba

La colomba, esattamente come il panettone, può essere riciclata in molti modi. Innanzitutto è ottima a colazione, al posto della classica brioche. Puoi inzupparla nel latte o mangiarla insieme al caffè. Ti darà lo sprint giusto per iniziare al meglio la tua giornata.

Ma se non hai voglia di mangiarla di mattina, ci sono molte idee per dargli nuova vita: per esempio potresti usarla come base per una zuppa inglese o per un dolce stratificato. Puoi anche farci dei colorati e divertenti cake pops oppure ricoprirla di uno strato di cioccolato per renderla meno “noiosa”.

Le idee sono moltissime in quanto si tratta di un dolce versatile che può diventare una base perfetta per molti dessert, può essere farcita con creme e glassata o ricoperta.

Riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua

Non sai cosa farne della cioccolata? Il primo modo per riciclarla si ricollega a quanto detto prima per la colomba: puoi fonderla e usarla per ricoprire quest’ultima.

Un altro golosissimo modo per utilizzare il cioccolato delle uova è quello di preparare un salame di cioccolato, usando dei biscotti, frutta secca, uova e dello zucchero a velo.

Infine puoi usarlo a pezzettini per farcire torte, crostate o per preparare una golosa crema pasticcera. Anche in questo caso le idee sono molte, basta un po’ di fantasia!

Avanzi del pranzo? Puoi usarli così

Fin qui abbiamo visto come riciclare la colomba o il cioccolato avanzato, ma cosa fare di eventuali rimanenze del pranzo di Pasqua? Ecco qualche idea!

Uova: un classico del pranzo pasquale, le uova sode non mancano quasi mai nelle tavole in occasione della Pasqua. Se te ne sono avanzate, puoi usarle per farcire una torta salata (magari in vista della gita di Pasquetta) oppure aggiungerle ad un’insalata per arricchirla.

Arrosti: che sia d’agnello, bovino o suino, gli avanzi di arrosto e della carne in generale diventano ottimo per farcire pasta fresca, verdure ripiene o per farci un sugo. Basta tritarli o macinarli ed il gioco è fatto!

Verdure: se hai preparato delle verdure e ti sono avanzate, usale come farcitura per una torta salate o fai una bella frittata.

Infine, se ti sono avanzate delle lasagne o della pasta al forno, ma non hai voglia di consumarle subito, puoi surgelarle, preparando delle porzioni da scongelare quando non hai tempo di cucinare.

Come riciclare gli avanzi di Pasqua

Unisciti al nostro gruppo Facebook e scopri altri consigli per risparmiare!