Quanto costa inviare denaro con Paypal?

Paypal è un ottimo strumento per inviare e ricevere denaro sia che si tratti di un regalo, sia che si tratti del pagamento per un lavoro svolto. Ma quanto costa inviare denaro con Paypal? Quali commissioni si applicano alle transazioni? Ecco quello che ti serve sapere!

Paypal è uno strumento che consiglio per effettuare pagamenti online in tutta sicurezza: per che acquista spesso negli e-commerce, è una buona prassi che ti mette al sicuro da possibili truffe.

Inviare denaro con Paypal: quanto mi costa?

Se devi inviare denaro tramite Paypal per fare un regalo o un pagamento, potresti dover pagare una commissione. Questo vuol dire che il destinatario non riceverà l’importo per intero, ma al netto del costo della transazione.

Questo può essere facilmente evitato se l’invio a parenti e amici per scopi non commerciali (esempio: un regalo) viene effettuato selezionando l’opzione “invio di denaro ad un amico“. In questo caso, pagando con il tuo saldo Paypal o con conto corrente bancario non ti verrà applicata nessuna tariffa, se la transazione avviene all’interno della zona UE.

Diverso il discorso se paghi con la carta di credito o debito associata al tuo conto Paypal: in questo caso viene applicata una commissione del 3,4% + una tariffa fissa pari a 0,35€.

Pagamenti commerciali o per l’acquisto di merci: le tariffe

Per quanto riguarda i pagamenti commerciali, l’invio di denaro per l’acquisto di beni o merci (esempio: ordini online) è gratuito e non dovrai pagare nessuna commissione.

I pagamenti personali, invece, ad esempio per mandare il compenso per un lavoro svolto, è prevista una commissione del 3,4% fino a €2.500 + una tariffa fissa di 0,35€.

Scopri anche HYPE, la carta gratuita dotata di IBAN (hai anche 10€ omaggio!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *